Come usare i diagrammi a lisca di pesce per risolvere problemi complessi

By Lydia Hooper, Jun 21, 2022

fishbone diagram

Spesso, i diagrammi sono usati per visualizzare e spiegare ad altri argomenti, schemi e sistemi complessi. Ma spesso sono anche utili per aiutarci ad esplorare e capire meglio queste cose noi stessi.

I diagrammi a lisca di pesce (o diagrammi di causa ed effetto) sono usati specificamente per aiutarci a risolvere problemi complessi.

Diciamo che il vostro team sta cercando di capire meglio perché un certo prodotto non ha il successo che vorreste. Creando un diagramma a lisca di pesce, potete indagare le cause di certi risultati, identificando così come migliorarli andando avanti:

fishbone diagram

Vediamo cos’è un diagramma a lisca di pesce, quando dovreste e non dovreste usarlo, come crearlo e come condurre un’analisi a lisca di pesce. Potete poi creare il vostro diagramma a lisca di pesce usando il Diagram Maker di Venngage – non è richiesta alcuna esperienza di progettazione.

Tabella dei contenuti:

Cos’è un diagramma a lisca di pesce?

I diagrammi a lisca di pesce sono anche conosciuti come diagrammi di Ishikawa, dal nome del professor Kaoru Ishikawa che è stato un pioniere nel campo della gestione della qualità e che ha creato questa visualizzazione unica.

Anche se inizialmente erano usati per il miglioramento della qualità, oggi i diagrammi a lisca di pesce possono essere utili per tutti i tipi di risoluzione dei problemi. Per esempio, questo elenca diversi fattori che possono portare a uno stile di vita sano.

fishbone diagram

Ritorna al Sommario

Quando usare un diagramma a lisca di pesce

Ecco per cosa sono meglio usati i diagrammi a lisca di pesce.

Affrontare problemi complessi

Come potete vedere, l’esempio di diagramma a lisca di pesce qui sopra permette all’osservatore di vedere diversi fattori in una volta, rendendolo un ottimo diagramma per condividere molte informazioni complesse.

La cosa più importante di questi diagrammi è che aiutano i team a riconoscere le ragioni che stanno dietro a specifici risultati, o in altre parole le cause profonde che portano agli effetti. Sono ideali per affrontare problemi complessi che hanno cause multiple, come il cambiamento climatico:

fishbone diagram

Facilitare l’analisi riflessiva

I diagrammi a spina di pesce sono utili per l’analisi riflessiva.

Se i team si concentrano principalmente sui KPI, questi diagrammi possono fornire un contesto che altrimenti manca, aiutando le persone a capire meglio cosa sta causando l’aumento o la diminuzione dei numeri.

Le squadre possono identificare dove si commettono errori, dove si perdono entrate e quali attività portano ai migliori risultati.

Pianificazione dei risultati desiderati

I diagrammi a lisca di pesce sono anche utili per la pianificazione futura. Facendo riferimento a un diagramma a lisca di pesce, i team possono identificare meglio i metodi migliori per raggiungere i risultati desiderati e pianificare le azioni di conseguenza.

È possibile personalizzare questo modello di diagramma a lisca di pesce per sviluppare piani concreti per migliorare la soddisfazione del cliente:

fishbone diagram

Ritorna al Sommario

Quando non usare un diagramma a lisca di pesce

Ci sono alcune situazioni in cui si dovrebbe usare una forma diversa di visualizzazione dei dati invece dei diagrammi a lisca di pesce.

Quando c’è una causa per più problemi

Mentre i diagrammi a lisca di pesce sono ideali per gli scenari in cui ci sono più cause per un singolo problema, non sono ideali per il contrario: quando c’è una causa comune per diversi problemi separati. Se state cercando di mostrare questo, una mappa mentale potrebbe essere più adatta.

mind map

Quando l’ordine delle cause e degli effetti conta

Se volete mostrare sequenze specifiche di cause ed effetti, un diagramma di flusso è l’opzione migliore:

flowchart

Quando si guarda alla correlazione, non alla causalità

È fondamentale ricordare anche che la correlazione e la causalità sono due cose completamente diverse. L’esempio per eccellenza di questo è come le vendite di gelati e le vendite di creme solari aumentano entrambe in estate, ma un tipo di queste vendite non porta all’altro.

Se volete descrivere la correlazione invece della causalità, un grafico di dispersione è una visualizzazione comune.

scatterplot

Ritorna al Sommario

Come le aziende possono usare i diagrammi a lisca di pesce

Ora che sapete generalmente quando usare e non usare questi diagrammi, guardiamo i due modi principali in cui le aziende usano i diagrammi a lisca di pesce per aiutarle a risolvere problemi complessi.

Analizzare come le condizioni e le motivazioni portano ad azioni e risultati

Le aziende, i dipendenti e i clienti affrontano problemi regolarmente. Declino di contatti, flusso di cassa, produttività, soddisfazione, ritenzione: tutti questi problemi hanno delle cause. Conoscere queste cause può fare la differenza.

Ecco un esempio di diagramma a lisca di pesce che dettaglia i molti fattori che possono contribuire al mancato rispetto delle scadenze:

fishbone diagram

È un grosso problema essere in grado di fare questo tipo di analisi. Non analizzare cose come ambienti, persone e processi può portare a grandi conseguenze non volute.

Per esempio:

  • Una scarsa formazione dei dipendenti può portare a incoerenze sul posto di lavoro.
  • I KPI difettosi possono portare a disastri drammatici come le conseguenze legali, come ha sperimentato Wells Fargo.
  • L’intelligenza artificiale (AI), se implementata senza una leadership umana, può portare a errori, pericoli e pregiudizi istituzionalizzati, come descrive la società di consulenza Bain.
  • L’esternalizzazione del lavoro all’estero può ridurre la lealtà dell’azienda ed eliminare posti di lavoro a livello nazionale ed eventualmente all’estero, secondo Investopedia.

fishbone diagram

Strategia basata su come le azioni o le inazioni portano a impatti positivi o negativi

Se volete davvero cambiare i risultati e gli impatti, la sola analisi sarà insufficiente. I diagrammi a lisca di pesce possono anche aiutare le aziende a pianificare miglioramenti nelle politiche, nella gestione, nei sistemi, ecc.

Questo esempio di diagramma a lisca di pesce delinea alcuni dei molti fattori che possono portare a una bassa produttività:

fishbone diagram

Una volta individuate le cause dei problemi, è molto più facile agire per risolverli.

Ritorna al Sommario

Come creare e usare un diagramma a lisca di pesce

1. Selezionate il risultato o l’effetto che volete investigare

Quale problema state risolvendo? Quali impatti o risultati volete capire meglio? Cosa volete migliorare?

Una volta che sapete questo, potete selezionare un modello di diagramma a lisca di pesce di Venngage e iniziare a creare facilmente il vostro diagramma. Iniziate specificando il più possibile il risultato chiave sulla destra del diagramma, in testa.

fishbone diagram

2. Identificare grandi categorie di cause

Alcune delle categorie più comuni sono:

  • Gestione
  • Attrezzatura
  • Materiali
  • Persone
  • Processo
  • Ambiente
  • Metodi
  • Politiche
  • Sistemi
  • Competenze
  • Misurazione

Potete usare queste categorie se hanno senso, o potete pensare ad altre che sono più appropriate. È generalmente intelligente usare un totale di quattro, sei o otto categorie.

Un semplice diagramma a lisca di pesce includerebbe solo queste categorie, come in questo esempio:

fishbone diagram

Nel vostro design, potete usare i colori per aiutare le persone a distinguere le categorie l’una dall’altra.

3. Generare un elenco completo dei fattori che contribuiscono

A seconda dell’argomento, potreste voler approfondire. Le categorie principali possono ispirarvi a pensare in modo più critico ai molteplici fattori che possono trovarsi in ciascuna di esse.

Questa immersione più profonda richiederà probabilmente dialoghi di squadra e/o conversazioni con diversi dipendenti, clienti e altre parti interessate. Potrebbero esserci altre ricerche da fare come la lettura di casi di studio, l’osservazione dei comportamenti e/o l’analisi della concorrenza.

Potete considerare di rompere il diagramma in metà superiore e inferiore, se ciò può aggiungere ulteriore significato, come in questo esempio:

fishbone diagram

Il diagramma dovrebbe adattarsi alla vostra lista crescente. Aggiungete tutti i rami che sono rilevanti a destra dal gambo principale che si estende dalla testa a sinistra. Usate frasi brevi che descrivono la causa in modo preciso e succinto.

4. Analizzare e riflettere

È probabile che quando avete generato le categorie e gli elenchi di cause, abbiate iniziato a considerare tutte le cose che stanno contribuendo al risultato che avete selezionato. Anche se non avete sviluppato una lista completamente esaustiva, ora siete pronti a fermarvi, fare un passo indietro e pensare le cose in modo diverso.

Passare dal pensare al problema al pensare alla soluzione richiede un cambiamento di mentalità. Essere in grado di vedere tutto in una volta in un diagramma a lisca di pesce può facilitare questo. Può aiutarvi ad espandere il vostro pensiero e testimoniare più pienamente le immense possibilità di cambiamento.

Le immagini possono anche suscitare emozioni, e anche questo è importante. Potreste aver bisogno di sentire la vostra tristezza o rabbia per le opportunità mancate e altre perdite, e sarete sicuramente sostenuti da sentimenti di curiosità ed eccitazione su ciò che potreste essere in grado di cambiare.

I diagrammi a lisca di pesce sono strumenti potenti per la riflessione, ma non fate errori, è la riflessione che vi rende davvero pronti a cambiare le cose.

5. Pianificare e agire

Il viaggio alla radice vi ha preparato a risolvere il problema in questione. A seconda di quante categorie e cause avete portato alla luce, e del supporto e delle risorse di cui disponete, potete iniziare a dare priorità alle cause che affronterete per prime, e a quelle che lavorerete per spostare a lungo termine. Potreste stabilire nuovi obiettivi, e possibilmente nuove misure, di conseguenza.

Il diagramma che avete creato può essere condiviso per aiutare a educare e motivare le parti interessate ad agire. Potete aggiungere i colori del vostro marchio e dettagli di design come le icone usando Venngage in modo che non sia solo utile ma anche visivamente coinvolgente.

Ritorna al Sommario

Sommario: Utilizzare un diagramma a lisca di pesce per l’analisi delle cause, l’analisi riflessiva, la pianificazione futura e altro ancora

I diagrammi a lisca di pesce non sono solo immagini attraenti per impressionare gli altri. Sono strumenti visivi che ci aiutano a fare uno dei lavori più preziosi che ci siano: risolvere problemi complessi.

Possono spronarci a indagare e a dare un nome a ciò che possiamo cambiare. E poiché sono visivi, possiamo continuare a farvi riferimento man mano che facciamo questi cambiamenti, in modo da rimanere in pista.

Iniziate a creare un diagramma a lisca di pesce oggi usando l’editor drag-and-drop di Venngage e i modelli facili da modificare. Non è richiesta alcuna esperienza di progettazione.