6 suggerimenti per creare facilmente infografiche responsive per la vostra newsletter

By Jennifer Gaskin, Nov 01, 2021

Email Infographic Blog Header

I marketer stanno facendo affidamente sempre più alle newsletter via e-mail come parte della loro strategia di contenuti. Mentre le newsletter sono strumenti preziosi, c’è un problema che molti marchi stanno trascurando, ossia la necessità di creare infografiche responsive per le loro newsletter e-mail.

Il responsive design ha iniziato a prendere piede nella prima parte degli anni 2010, grazie soprattutto all’avvento degli smartphone, che ha introdotto un certo grado di caos nel web design.

Gli sviluppatori web e i designer grafici avevano bisogno di un modo il quale garantisse che il loro lavoro fosse leggibile indipendentemente dal dispositivo utilizzato dal consumatore. Con il responsive design, gli elementi cambiano in base al dispositivo dell’utente, comprese le dimensioni delle immagini e i layout.

Email Infographic Screen Size Comparison

Fonte

Questa immagine, confrontando la varietà di risoluzioni e dimensioni dello schermo sui tipi popolari di dispositivi, ne illustra il punto. Ciò che funziona sullo schermo orizzontale di un computer portatile non si traduce perfettamente su un dispositivo mobile verticale.

Quindi, se state cercando di sfruttare il potere delle infografiche per le vostre newsletter e-mail, vi mostreremo perché è fondamentale considerare la necessità di un design reattivo. Inoltre, vi offriremo i nostri suggerimenti preferiti per la creazione di infografiche email responsive, che possono essere fatte in pochi minuti con Newsletter Creator di Venngage.

NUOVO! Lancio: La guida autorevole alla progettazione di infografiche

Chiunque può creare infografiche professionali con questa guida completa e accessibile. È piena di intuizioni, best practice, esempi, liste di controllo e altro ancora: tutto ciò di cui hai bisogno per fare infografiche che si distinguono sopra il taglio.

Impara come progettare infografiche professionali che ti aiutino a raggiungere i tuoi obiettivi di comunicazione e di business. Guarda il libro qui:

email infographic


Clicca per saltare avanti:

Qual è il miglior formato per le email infografiche?

La risposta breve a questa domanda è che il miglior formato per le email infografiche è quello che supporta la vostra storia. Le email infografiche possono assumere tante forme quanti sono i tipi di infografiche.

Le email infografiche possono raccontare la storia del vostro marchio, possono evidenziare l’efficacia del vostro prodotto, e possono dare informazioni ai lettori. Le email infografiche possono avere la forma di una singola immagine, o possono essere sviluppate dinamicamente utilizzando l’HTML.

Venngage’s Newsletter Design vi permette di creare facilmente una newsletter, esportarla come file HTML e importarla nei vostri client di posta elettronica come Mailchimp o Outlook, per una campagna email cliccabile:

Qual è la dimensione migliore per le infografiche via e-mail?

Secondo l’analisi di Perficient sui dati di Google per il 2020, quasi due terzi delle visite ai siti web negli Stati Uniti e in tutto il mondo avvengono su dispositivi mobili. Un sondaggio Litmus del 2018 ha affermato che il 46% di tutte le e-mail sono state aperte sul cellulare, il che significa che è sicuro assumere che almeno la metà dei destinatari della tua newsletter via e-mail sta visualizzando i vostri contenuti su uno smartphone.

Non c’è una sola dimensione dello schermo che coprirà ogni persona che legge la vostra newsletter via email. Continuate a leggere per i nostri suggerimenti, ma il miglior consiglio che possiamo darvi è che se potete creare la vostra email infografica in una sola dimensione, fatela per mobile.

6 consigli per creare infografiche responsive

Sia che voi usiate Newsletter Design di Venngage o un altro strumento di progettazione di infografiche per e-mail, ci sono alcuni suggerimenti che vi aiuteranno a garantire che le infografiche che state usando nella vostra newsletter possano essere facilmente inserite in un design reattivo.

1. Vai con il mobile-first

Vi abbiamo già dato questo consiglio, ma vale la pena ripeterlo: Se avete il tempo di fare solo un’infografica per la vostra newsletter, progettatela per il mobile. Tutto ciò che sembra buono su uno schermo mobile sarà buono anche su un computer desktop o portatile.

L’ideale sarebbe fare più versioni usando il Newsletter Creator di Venngage, che vi permette di ridimensionare e modificare rapidamente i disegni.

2. Conosci i tuoi utenti

A seconda del client di email o newsletter che state usando, potete conoscere i vostri destinatari in profondità. Mentre questo è ottimo per assicurarsi di creare contenuti che piaceranno, ha anche dei vantaggi tecnici, come dirvi esattamente quali dispositivi stanno usando.

Sviluppate un quadro incredibilmente dettagliato dei vostri iscritti all’email e adattate a loro non solo il contenuto delle vostre infografiche di email marketing ma anche il sistema di consegna.

3. Mantenere la semplicità

Indipendentemente dal fatto che voi stiate progettando per smartphone, computer portatili, desktop o tablet, le infografiche nelle newsletter e-mail sono al loro meglio quando sono semplici. Evitate di cercare di stipare troppe cose nella vostra newsletter infografica.

Per esempio, questa e-mail infografica contiene solo i punti chiave di ciò che i dipendenti devono prestare attenzione quando tornano al lavoro:

Email Infographic

4. Tienilo piccolo (il testo, cioè)

Una buona regola sulle dimensioni del testo per le infografiche email responsive è di assicurarsi che non ci sia testo più piccolo di 16 pts. Ma ricorda che alcuni font appaiono più leggeri, più sottili e più piccoli di altri della stessa dimensione.

È bene prendere l’abitudine di ingrandire e rimpicciolire per simulare le diverse dimensioni dello schermo, soprattutto se si sta creando una sola versione.

5. Test in ambienti multipli

Oltre alla versione low-tech dell’usare semplicemente la funzione di zoom del vostro strumento di progettazione, prima di inviare la vostra e-mail alla vostra lista di iscritti, testatela su più dispositivi, compresi iPhone, Android, monitor di computer di diverse dimensioni e in più browser o client di posta elettronica.

Se state creando più versioni, assicuratevi che tutte abbiano esattamente l’aspetto che desiderate.

6. Ma non esagerare

In genere non è necessario inviare un test della vostra newsletter a tutte le persone della vostra azienda, al vostro vicino e al loro cugino. Avere alcuni dispositivi a portata di mano, tra cui un tablet, uno smartphone e un computer, dovrebbe essere più che sufficiente per garantire che le vostre infografiche responsive siano belle nella tua newsletter.

Ritorna al Sommario

Modelli ed esempi di newsletter infografica

Ora che avete capito alcuni trucchi di base da utilizzare, diamo un’occhiata ad alcune fonti d’ispirazione che possono far scattare la vostra prossima grande idea infografica e-mail.

Email Infographic

Le newsletter infografiche via e-mail dovrebbero contenere un testo limitato, come questa, dando ai lettori solo ciò di cui hanno bisogno. Possono anche supportare molte fasi del viaggio dell’acquirente o dell’utente. In questo caso, questo modello è ideale per un cliente appena registrato.

Email Infographic

Le infografiche delle newsletter possono anche tenere gli utenti aggiornati sui prossimi eventi, come fa la parte superiore di questa infografica e-mail. Mentre la parte inferiore si espande su una campagna di sensibilizzazione stagionale, è facile immaginare una versione che si concentra solo sui prossimi eventi.

Email Infographic

Le infografiche per le newsletter sono utili per molti tipi di organizzazioni, e un modello come questo è ideale per le organizzazioni che hanno accesso a fotografie di alta qualità di membri, dipendenti o clienti.

Email Infographic

Utilizzate una newsletter infografica per tenere i vostri utenti aggiornati sul rollout delle funzionalità o sui principali cambiamenti che vedranno quando interagiranno con la vostra azienda. Questo esempio sarebbe un modo perfetto per incoraggiare gli utenti a cliccare su un tutorial o su un video che li aiuti a capire i cambiamenti.

Email Infographic

Questa semplice email newsletter infografica è un modello perfetto per le occasioni in cui la vostra azienda ha bisogno di ringraziare clienti, abbonati, donatori o altri. Il modello può essere facilmente personalizzato con una nuova illustrazione o anche un’immagine delle persone aiutate dalla generosità dei vostri abbonati.

Email Infographic Real Estate Newsletter Template


Una newsletter infografica può anche aiutarvi a mostrare la vostra leadership di pensiero e l’autorità nel settore, offrendo consigli professionali e tenendo i destinatari aggiornati sugli eventi.

Email Infographic

Usare le vostre newsletter email per fornire infografiche di consigli professionali che sfruttano le tendenze degli eventi culturali è un modo particolarmente intelligente per aumentare i tassi di apertura e incoraggiare il coinvolgimento.

Ritorna al Sommario

Modello di email infografica

Una volta che avete scelto un formato di email infografica che funziona per i vostri scopi, è facile aggiornarle per ogni nuova campagna o segmento di acquirenti.

Email Infographic

Le email infografiche possono anche essere utilizzate per scopi interni come in questo esempio, progettato per tenere informati i dipendenti durante i primi giorni della pandemia COVID-19. Ma un’email infografica interna potrebbe ricordare ai lavoratori di importanti date imminenti o potrebbe incoraggiarli a utilizzare tutto il loro tempo di vacanza.

Email Infographic Nonprofit Crisis Response Support Program Email Newsletter Template

Questo è un esempio di una email infografica utilizzata per le comunicazioni esterne. Che siano interne o esterne, le email infografiche possono essere rapidamente e facilmente personalizzate per il vostro marchio con il My Brand Kit di Venngage, che vi permette di assicurarvi che tutte le email infografiche siano conformi ai colori, ai font e agli stili delle icone.

Email Infographic

Le infografiche usate nelle email non devono occupare l’intero schermo. Usate un banner in stile infografico come questo per dare ai lettori un assaggio (pun intended) della vostra newsletter settimanale o mensile.

Ritorna al Sommario

Esempi di email infografiche responsive

Diamo un’occhiata a come alcune email infografiche sfruttano i suggerimenti che abbiamo menzionato prima in modo che possano funzionare nelle email responsive.

Email Infographic

Questo formato verticale potrebbe facilmente diventare ottimizzato per la visualizzazione su desktop o laptop grazie all’uso di elementi semplici. Le immagini consistono solo di tre parti base, e due di esse sono fotografie. Se state usando immagini reali, assicuratevi che siano ad alta risoluzione in modo che non diventino distorte quando vengono scalate in alto o in basso.

Email Infographic

Questo esempio fa un uso eccellente del formato infografico grazie al testo che è abbastanza grande in modo che gli utenti mobili non debbano zoomare per leggere il contenuto.

Ritorna al Sommario

Infografiche e-mail HTML

Mentre le infografiche per email possono spesso essere create come una grande immagine, è possibile crearle anche usando l’HTML. In effetti, questa è una delle caratteristiche più recenti su cui stiamo lavorando, quindi rimanete sintonizzati per saperne di più. Ma proprio come le email infografiche che consistono in una sola immagine, le email infografiche in HTML possono avere molte forme e servire a molti scopi.

Email Infographic

Possono aiutarvi ad aggiornare gli abbonati su importanti cambiamenti di personale o a condurli attraverso i retroscena dei processi decisionali.

Email Infographic

E sono molto efficaci in un formato “template” che vi permette di aggiornare il contenuto, le immagini e altro con ogni puntata.

Ritorna al Sommario

Infografiche di vendita via e-mail

Le infografiche possono anche sostenere il vostro team di vendita, e possono essere facilmente aggiornate stagionalmente o con nuove campagne promozionali.

Email Infographic

Questa infografica sulle vendite via e-mail, per esempio, incentiva gli intervistati a compilare un sondaggio offrendo loro un codice promozionale in cambio.

Ritorna al Sommario

FAQ sulle infografiche delle e-mail

Hai altre domande su email infografiche? Abbiamo le risposte.

1. Come posso inviare via email le infografiche da Venngage?

Con Venngage, potete scaricare la vostra infografica e aggiungerla alla vostra newsletter:

Email Infographic

Potete anche esportare le infografiche direttamente in formato HTML da utilizzare con i vostri provider di servizi e-mail come Mailchimp o Outlook. Tutti i vostri collegamenti ipertestuali saranno cliccabili in questo modo.

2. Come posso inviare via e-mail un’infografica lunga?

A seconda del vostro client di posta elettronica, inviare ai vostri iscritti una lunga newsletter infografica è facile come inserirla nel corpo del messaggio. Tuttavia, tenete presente che alcuni destinatari possono avere limitazioni sulla dimensione del file che il loro programma di posta elettronica permetterà loro di leggere.

Nella maggior parte dei casi, questo limite è di 10MB, che è abbastanza grande per un’infografica, quindi è probabile che voi siate in regola, ma è qualcosa da tenere a mente. Questa è solo una ragione in più per essere brevi con il vostro testo e mantenere le cose semplici.

3. Come faccio a fare un’infografica per e-mail?

Se usate Venngage o un altro strumento, i passi esatti per fare un’infografica via e-mail dipenderanno dal vostro client di posta elettronica e da come la invierete.

Ma seguendo i suggerimenti che abbiamo esposto in precedenza – mantenerla semplice, rendere il testo grande, considerare di fare più versioni per un design reattivo – il processo per fare un’infografica via email è come fare qualsiasi altra infografica. Offrite ai vostri lettori un valore e lo apprezzeranno.

Ritorna al Sommario

In sintesi: newsletter e-mail e infografiche fanno una bella coppia, ma grazie alla proliferazione dei dispositivi mobili, la creazione di un design reattivo per la tua e-mail infografica è essenziale

Le newsletter infografiche via e-mail possono assumere praticamente qualsiasi forma, come abbiamo visto, ma la realtà del responsive design è che è necessario far assumere loro più di una forma, in quanto vengono scalate in alto o in basso a seconda delle dimensioni dello schermo.

Questo può sembrare intimidatorio, ma non dovrebbe essere un problema per un marketer di contenuti esperto ed abile a mettersi nei panni del suo lettore. Dopo tutto, ciò che il responsive email infographic design significa davvero è prendere in considerazione il vostro pubblico prima di premere invio.

Potete iniziare a creare le vostre infografiche per le vostre newsletter gratuitamente con Venngage’s Newsletter Design.