12 Modelli di infografiche geografiche e suggerimenti per il design

By Jeilan Devanesan, Jan 24, 2022

geographic infographic template

Cos’è un’infografica geografica?

Bene, quando usate le immagini per catturare i dati regionali, state fondamentalmente progettando un’infografica geografica. In questo modo:

geographic infographic templates

Fonte dell’immagine

Oltre a evidenziare le regioni pericolose, potreste analizzare i modelli di commercio globale, identificare dove si trova il vostro mercato target, tracciare la crescita della popolazione, presentare l’impatto di un disastro naturale e altro ancora.

Quando i vostri dati hanno un significato regionale, ci sono modi ottimali per presentarli visivamente.

Nel post di oggi, toccherò le seguenti aree quando si tratta di progettare infografiche geografiche:

  • Iniziare con un modello infografico geografico
  • Come usare le mappe
  • Utilizzare diversi tipi di grafici
  • Usare le icone nel vostro modello infografico geografico
  • Decidere la combinazione di colori perfetta

Lungo la strada, vi mostrerò 12 diversi modelli di infografiche geografiche e vi darò qualche consiglio sul design. Non siete un designer? Nessun problema. Il Map Maker gratuito di Venngage vi permette di creare mappe convincenti in pochi minuti.

 

NUOVO! Lancio: La guida autorevole alla progettazione di infografiche

Chiunque può creare infografiche professionali con questa guida completa e accessibile. È piena di intuizioni, best practice, esempi, liste di controllo e altro ancora: tutto ciò di cui hai bisogno per fare infografiche che si distinguono sopra il taglio.

Impara come progettare infografiche professionali che ti aiutino a raggiungere i tuoi obiettivi di comunicazione e di business. Guarda il libro qui:

email infographic

Volete saperne di più su altri tipi di infografiche? Leggete il nostro blog sui 9 tipi di infografiche o guardate il video qui sotto:

Iniziare con un modello infografico geografico

Un’infografica geografica può coprire una vasta gamma di dati. Può essere super semplice, o molto complicato e asciutto. In ogni caso, il tipo di dati che state condividendo dovrebbe determinare il vostro approccio al design.

Piuttosto che fissare il vostro schermo, aspettando di essere colpito da un fulmine di ispirazione, iniziate il vostro design con un solido modello infografico geografico.

Un buon modello consiste in:

  • Layout intelligenti
  • Tocchi di design unici
  • Tipi di grafici rilevanti
  • Icone 

Allo stesso tempo, un modello infografico geografico fornisce un sacco di spazio per la personalizzazione, contenuti aggiuntivi, opportunità per il branding e altro ancora.

Quindi diamo un’occhiata ai diversi modelli di infografiche geografiche che potete usare.

 

1. Come usare le mappe

Se state guardando i dati relativi a diversi paesi, stati o province, usare una mappa può essere una scelta ovvia. Non è necessario usare una mappa per ogni infografica geografica, ma ci sono alcuni vantaggi.

Una mappa può fungere da punto focale, servire da punto di riferimento per i vostri dati, fare confronti ed evidenziare i modelli.

Per una guida dettagliata su come fare infografiche su mappe, leggete la nostra Guida per principianti alla creazione di infografiche con le mappe.

Incorporare mappe individuali

Il modello infografico geografico qui sotto, intitolato “Facts About Iceland”, è piuttosto semplice. Una forma unica, la mappa dell’Islanda, attira il pubblico, rendendo più facile impartire fatti relativi all’Islanda:

geographic infographic template

 

E per quanto possa sembrare sciocco, informa il vostro pubblico che state descrivendo un paese.

Mappe per il confronto

Quando si confrontano paesi e regioni, è possibile utilizzare le mappe come forma di riferimento per i punti di dati:

geographic infographic template

 

Queste mappe hanno una forma unica, che attira immediatamente l’attenzione del pubblico. Inoltre, ogni mappa aiuta il vostro pubblico a connettersi ai vostri dati.

Ci sono altri modi per confrontare le regioni. Per esempio, il seguente modello infografico geografico confronta i dati tra tre paesi.

I marcatori codificati a colori per ogni paese permettono di fare riferimento a loro in tutto il resto dell’infografica geografica:

geographic infographic template

 

Tenete a mente che i marcatori con codice colore funzionano solo in questo modello perché ci sono tre paesi in discussione. Quando si confrontano numerosi paesi, stati o città, è necessario un approccio diverso.

Confronto di più regioni

Per confrontare gli stati o le province di un paese, si può usare una carta geografica. Una carta geografica è esattamente quello che sembra, e probabilmente è qualcosa che hai già visto prima.

Con un semplice gradiente di colore, un grafico a mappa comunica l’intensità di una tendenza tra le regioni. Il modello qui sotto è un grafico mappa standard in Venngage:

geographic infographic template

 

Con una carta geografica, i modelli regionali saltano subito all’occhio. A colpo d’occhio, lo spettatore vede se gli stati dell’ovest differiscono molto da quelli dell’est, o se gli stati del sud differiscono da quelli del nord.

Gli schemi che non sarebbero facilmente notati in un grafico a barre o in un diagramma a dispersione, appaiono facilmente in un grafico a mappe!

 

2. Utilizzare diversi tipi di grafici

Per trasmettere il pieno impatto di un particolare fenomeno, è probabile che voi vogliate usare più grafici. Ognuno adatto a raccontare una parte diversa della storia meglio degli altri.

Il modello infografico geografico qui sotto utilizza diversi grafici che insieme raccontano una storia sfaccettata:

geographic infographic template

 

Supponiamo che ci sia un’epidemia di virus zombie. Come potrebbero i diversi grafici catturare la grandezza di questo evento?

La mappa a bolle dimostra che Europa, Asia e Africa sono state colpite più duramente dalla diffusione di questo virus. I punti in cui i dati regionali si sovrappongono indicano i luoghi in cui il virus è più diffuso.

Il grafico a barre potrebbe essere una misura del numero di persone che si trasformano in zombie ogni mese!

Allora il pittogramma può rappresentare il numero di assunzioni mensili da parte del Center for Disease Control (CDC) come risposta all’epidemia virale.

In questo scenario, i diversi grafici di dati ci aiutano a capire l’intera storia piuttosto che solo parti.

Ecco un altro modello di infografica geografica che utilizza anche una serie simile di grafici per raccontare una storia ben strutturata e basata sui dati:

geographic infographic template

 

Scegliere di usare diversi grafici non è solo una considerazione di design. Ogni tipo di grafico ha la sua forma di dati ideale. Capire come usare i grafici nella vostra infografica vi aiuterà a presentare i vostri dati in modo chiaro.

 

3. Usare le icone nel vostro modello infografico geografico

Con le infografiche geografiche, usare diversi tipi di grafici è solo una parte del raccontare visivamente la vostra storia. Capire come le icone aiutano a trasmettere il vostro messaggio è ancora cruciale.

Enfatizzare le informazioni importanti

Abbinare le icone a diversi punti di dati aiuta a far risaltare le informazioni. Quando il vostro pubblico scansiona la vostra infografica geografica, le icone ben posizionate lo portano direttamente alle informazioni più importanti.

Date un’occhiata a questo modello:

geographic infographic template

 

Dove cadono naturalmente i vostri occhi? I miei scorrono attraverso il contenuto, atterrando su sezioni con icone come qui:

geographic infographic template

Le icone sovrastano facilmente le sezioni di informazioni più approfondite in questo modello infografico geografico. Incuriosiscono i lettori, assicurandosi che passino più tempo sul vostro contenuto.

Questo modello infografico geografico è un grande esempio di come le icone possono essere comunicative. Usando solo le icone del calendario, elimina quasi la necessità del testo:

geographic infographic template

 

Le icone rendono le informazioni memorabili

Non solo processiamo le informazioni visive più velocemente, ma ne conserviamo di più rispetto al testo semplice. Abbinare icone uniche ai messaggi principali aiuta a rendere i nostri punti fermi.

Date un’occhiata al modello qui sotto e ad ogni fatto interessante che condivide:

geographic infographic template

 

Ogni icona corrisponde all’idea centrale di ogni fatto condiviso. Mentre il vostro pubblico potrebbe non ricordare ogni parola digitata, ricorderà le connessioni che create tra l’icona e il messaggio.  

Una parola di cautela, gettare icone nella vostra infografica geografica senza un piano è una cattiva idea. Se non siete sicuri di come affrontare l’incorporazione di icone, leggete i modi per usare le icone in modo efficace.

 

4. Decidere la combinazione di colori perfetta

Tendiamo ad associare certe idee, sentimenti e organizzazioni con colori specifici quasi naturalmente. Non dovrebbe essere una sorpresa quindi che i colori sono grandi strumenti di comunicazione.

In termini di temi e sentimenti, la giusta combinazione di colori amplifica il messaggio dietro la vostra infografica geografica.

Il modello seguente si concentra sui paesi più sani del mondo. Utilizza varie tonalità di verde per trasmettere questo tema:

geographic infographic template

 

Poiché il verde è spesso un colore associato alla vita, al rinnovamento e alla natura, la sua applicazione qui supporta il tema dell’infografica.

Quando l’argomento riguarda disastri naturali come le eruzioni vulcaniche, verrebbe applicata una tavolozza di colori leggermente diversa. Nel modello qui sotto, la tavolozza dei colori è derivata dall’immagine di un vulcano in eruzione:

geographic infographic template

 

In altri scenari, il vostro argomento può avere specifici set di colori già associati ad esso, come una specifica marca, organizzazione o paese.

Nel modello infografico geografico qui sotto, i dati riguardano l’Inghilterra e la combinazione di colori riflette questo:

geographic infographic template

 

Non solo la scelta dei colori nel modello di cui sopra è un bel tocco di design, ma è utile per il pubblico al di fuori dell’Inghilterra. La tavolozza di colori rafforza un focus regionale ed è semplicemente più rilevante per il vostro design rispetto ad altri set di colori.

Date un’occhiata a queste palette di colori alternative. Sono utili, confuse o fuorvianti?

geographic infographic templates

Non c’è niente di male nell’esercitare la creatività, ma siate consapevoli che alcune scelte di colore saranno migliori di altre per la vostra infografica geografica. Migliori nel senso che aiutano a sottolineare il vostro contenuto piuttosto che distrarre da esso.

 

Conclusione

Ora che avete una solida idea di come progettare un’infografica geografica, è il momento di iniziare. Sfogliate la nostra libreria di modelli di infografiche geografiche per trovare il modello perfetto per voi.

Date un’occhiata a queste risorse per altri consigli sul design e sulla visualizzazione dei dati:

Come fare un’infografica in 5 passi

8 consigli di design grafico per i social media per il 2018

8 suggerimenti sulla visualizzazione dei dati per sovraccaricare la vostra strategia dei contenuti