8 suggerimenti essenziali per il design grafico dei social media [+ modelli]

By Ryan Mccready, Apr 20, 2022

8 Essential Social Media Graphic Design Tips copy

Sono un grande fan dei social media, anche nella sua forma attuale un po’ caotica.

Ha permesso a persone come me di costruire una carriera e una comunità intorno alla loro scrittura. Onestamente, molti scrittori che conosco non sarebbero dove sono senza i social media.

Ma quello che non mi piace è vedere le stesse terribili foto d’archivio che la gente schiaffa sui loro post sui social.

Non mentirò, ero solito prendere la via più facile e scegliere noiose foto d’archivio per “ravvivare” i miei post sui social media.

Ma questo era quasi 4 anni fa, quando una grande foto d’archivio poteva ancora risaltare sui social media.

Ora che tutti usano foto stock, queste si aggiungono solo al rumore, invece di aiutarvi a distinguervi da esso.

Le foto stock sono noiose, abusate e non aggiungono nulla al vostro contenuto. Dopotutto, questo è il punto: che le foto siano abbastanza vaghe che una tonnellata di persone diverse possano usarle!

Potrei scrivere un articolo di tecnologia e usare letteralmente una qualsiasi delle foto stock qui sotto:

Stock Photos Social Media Graphic Design Example

Ma ora, se volete distinguerti, dovete creare una grafica unica e interessante.

Qualcosa che sia al di sopra tutto quel rumore, che attiri l’occhio del lettore e che mostri al mondo che questa è una grande azione o un pezzo di contenuto.

Per vostra fortuna, ho messo insieme 8 consigli affidabili di design grafico per i social media per mettervi sulla strada giusta. Con immagini ben progettate e di alta qualità e l’automazione dei contenuti, riuscirete a sbaragliare la concorrenza.

8 Essential Social Media Graphic Design Tips Infographic

1. Usare schemi di colori audaci e luminosi

Una tendenza che ho visto prendere piede nella grafica dei social media, e nel design grafico in generale, sono le palette di colori audaci e brillanti.

Mentre i marchi e i designer si allontanano dal minimalismo che ha dominato l’ultimo decennio, il colore esploderà nella loro grafica.

Tuttavia, stiamo vedendo i primi a usare questa esplosione di colori nelle loro condivisioni sui social media proprio ora. Le aziende tecnologiche e le startup sono di solito le prime ad adottare una tendenza, e questa non è diversa.

Nell’ultimo anno o giù di lì, eBay ha abbracciato completamente i colori audaci e brillanti in tutto il loro branding:

Bright Bold Social Media Graphic Design Example 1

Questi scatti di prodotti con schemi di colori non tradizionali spiccano sul loro sito e sui social media.

Molti seguiranno questa tendenza alla fine, ma penso che quando finalmente proveranno ad usare queste combinazioni di colori, sarà troppo tardi. Ma questo significa che il vostro marchio può utilizzare questi colori audaci nei vostri disegni quest’anno ed essere in anticipo sulla curva.

Un altro grande esempio di utilizzo di colori brillanti viene dalla società di dati FiveThirtyEight:

Bright Bold Social Media Graphic Design Example 2

Molti dei loro concorrenti nell’industria delle notizie stanno ancora usando foto stock e immagini insipide per i loro post sui social media.

Ma ognuno di questi grafici di FiveThirtyEight presenta un’illustrazione e un layout grafico unici.

Usano colori audaci, brillanti e interessanti per differenziarsi dai marchi della vecchia scuola che sono stati in giro per decenni.

E voi potete essere proprio come loro con la sola aggiunta di qualche bel colore alla vostra grafica.

Ora vi starete chiedendo, se non sono un first-mover o un’azienda tecnologica, posso ancora usare colori folli?

Io dico… perché no? Basta dare un’occhiata a ciò che la Harvard Biz Review ha condiviso ultimamente:

Bright Bold Social Media Graphic Design Example 3

Sono stati fondati nel 1922 e se loro corrono dei rischi con il colore, anche la vostra azienda può farlo!

2. Usare le icone per illustrare i concetti

So che non tutte le aziende hanno le risorse, o anche un designer, per produrre le proprie immagini di social media marketing da zero.

Ecco perché ho voluto condividere questo semplice suggerimento per la creazione di grafici sui social media che ho usato molte volte nel corso degli anni.

Tutto ciò di cui avete bisogno è un’icona che rifletta il tema del contenuto che state condividendo (controllate la nostra libreria di icone per oltre 40.000 icone diverse) e un colore di sfondo audace.

Ecco alcuni esempi dalle nostre pagine di social media:

Icon Heavy Social Media Graphic Design Template

Tutti questi disegni grafici per i social media sono abbastanza semplici da poter essere creati in pochi minuti e condivisi rapidamente e non richiedono risorse intensive di design grafico.

Inoltre, l’icona crea un punto chiaro e focale che attira l’occhio. Ora confrontate questi esempi con questa immagine:

Stock Photos Social Media Graphic Design Example 2

Questo è molto più generico, vero? Qualcosa del genere si dissolverebbe nel rumore che è il moderno social network.

Ma se siete a corto di risorse di design grafico e pensate ancora che usare foto di stock sia la vostra migliore scommessa, potete aggiungere un po’ di originalità usando le icone per aumentare le foto.

Per esempio, date un’occhiata a questi grafici sui social media di Axios:

Icon Heavy Social Media Graphic Design Example 2

Mischiano foto e icone per creare disegni stravaganti e originali. Un po’ come un collage!

Quindi prendete un consiglio da me e da tutte queste aziende; investite in icone quest’anno.

3. Creare illustrazioni uniche

Una delle mie tendenze preferite che ho visto prendere il sopravvento sui social media ultimamente è la grafica illustrata dei social media.

In realtà sono una delle più grandi tendenze del design di quest’anno.

Questo è probabilmente perché non solo sono divertenti da guardare, ma anche perché non possono essere replicati dalla vostra concorrenza nel modo in cui può esserlo una grafica che utilizza una foto stock.

Voglio dire, potete immaginare di scorrere questi esempi di Backchannel?

Backchannel Illustrated Social Media Graphic Design Example

Nemmeno io – mi hanno fatto fermare sui miei passi. Sono sicuro che anche la foto d’archivio più interessante che si possa trovare non provocherà quel tipo di reazione.

Questa sensazione è ciò che tutti i vostri progetti grafici sui social media dovrebbero fare, indipendentemente dalla piattaforma.

Ma avere qualcuno che presta attenzione al vostro post è solo metà della battaglia, volete anche che clicchino o condividano.

E a mio parere, la grafica illustrata dei social media si eleva sopra il resto anche qui. Non solo hanno un bell’aspetto, ma mostrano al lettore che vi interessa davvero il contenuto che state condividendo.

Seriamente, quali azioni non solo catturerebbero la vostra attenzione ma vi farebbero desiderare di saperne di più? Queste vaghe foto di stock:

Stock Photos Social Media Graphic Design Example 3

O queste illustrazioni di Mailchimp:

Mailchimp Illustrated Social Media Graphic Design Example

Tecnicamente, entrambi ottengono il lavoro fatto, ma le illustrazioni hanno di più e sicuramente si distinguono in un feed di social media.

Schiaffare un’immagine stock su un post di social media è letteralmente il minimo che si possa fare.

Quindi smettetela di farlo. I vostri lettori vi ringrazieranno con i loro click.

E per chiudere questo suggerimento, vorrei mostrare questo uso davvero interessante di illustrazioni da Wired. Usano una manciata di immagini per aiutare le persone ad imparare di più sulla sicurezza digitale:

Wired Illustrated Social Media Graphic Design Example

Ognuna di queste immagini è ovviamente illustrata, ma sono anche presentate in un unico thread di Twitter. Avrebbero potuto semplicemente usare una brutta foto di repertorio… o nessuna foto.

Ma solo attraverso il grande uso di illustrazioni di Wired, hanno catturato la mia attenzione, hanno reso il contenuto semplice da consumare rapidamente e mi hanno lasciato la voglia di saperne di più.

Sforzatevi di provocare questo tipo di azione con le vostre condivisioni e avrete successo sui social media. Avete bisogno di risorse di design grafico per questo, ma direi che vale la pena investire.

4. Visualizzare i dati con grafici e infografiche

Uno dei tipi più unici e versatili di grafica per i social media che potete creare è un classico grafico o diagramma per accompagnare il vostro contenuto.

Se state scrivendo contenuti interessanti basati sui dati, probabilmente avete già creato un grafico nell’articolo o nel post del blog. Perché non usarlo anche sui social media?

Sembra un gioco da ragazzi, ma così tante persone dimenticano il potere di un grafico o di un diagramma ben fatto.

Con grafici, tabelle e infografiche, potete diffondere rapidamente informazioni chiave al vostro pubblico sul contenuto che stanno per leggere. E se è abbastanza interessante, vorranno cliccare e saperne di più.

Come in questi esempi di SEMrush:

SEMRush Data Viz Social Media Graphic Design Example

I grafici raccontano una parte fondamentale della storia, in modo rapido ed efficace. In una manciata di secondi, si può vedere che il content marketing è importante e che il desktop è più popolare del mobile. Ma per scoprire PERCHE’, i lettori dovranno cliccare per saperne di più.

Inoltre, sono accattivanti, dato che non molte persone sanno di usare grafici o tabelle nei loro piani grafici dei social media.

Se volete andare su una strada meno tradizionale, potete creare semplici visualizzazioni di dati combinando testo, icone e immagini.

Lo strumento di elaborazione dei pagamenti online PayPal usa questi tipi di infografiche in tutti i suoi feed di social media:

PayPal Data Viz Social Media Graphic Design Example

Sono facili da seguire o da consumare in pochi secondi. Nessuno di questi grafici di social media cerca di fare troppo, e ognuno ha solo un singolo numero o valore su cui concentrarsi.

5. Fate del testo il fulcro del vostro design grafico per i social media

In passato, quando ho iniziato a creare contenuti, aggiungere il titolo dell’articolo che stavo condividendo alla grafica dei social media era la mia cosa preferita da fare. Ho anche aggiunto una grafica ricca di testo alla maggior parte dei miei altri post.

Un po’ come questi:

Text Heavy Social Media Graphic Design Example

Onestamente è stata la cosa migliore che ho pensato che una persona con poca esperienza di design potesse fare per differenziarsi dagli altri online.

Inoltre era molto più informativo per i potenziali lettori di una semplice foto di stock.

Ho smesso di crearli ultimamente, ma penso che possano ancora essere usati efficacemente, con alcune avvertenze.

Ovviamente, dovrebbe essere ben progettato e facile da leggere da ogni dispositivo. Non volete che la gente strizzi gli occhi per cercare di vedere cosa c’è nella vostra immagine. Ma anche non farla così grande che il testo è tagliato fuori nel feed.

Se riuscite a trovare una felice via di mezzo, come ha fatto Mention, dovreste essere a posto:

Mention Simple Social Media Graphic Design Example

Anche in quell’esempio in basso a sinistra, si può leggere facilmente anche il testo più piccolo. E aiuta a dire al lettore o al follower di sapere su cosa stanno per cliccare quasi istantaneamente.

Un’altra cosa che Mention fa bene è aggiungere l’azienda o la persona ad un’immagine, come hanno fatto con Soylent e Neil Patel. Questo è un modo semplice per aggiungere un’immagine ad una condivisione altrimenti noiosa e facilmente influenzare il soggetto.

Usare testo e titoli per catturare l’attenzione dei vostri lettori è abbastanza comune anche nel mondo del marketing. Sia con Ahrefs:

Ahrefs Creative Social Media Graphic Design Example

E il Content Marketing Institute che usa questa tattica sulla maggior parte dei suoi progetti grafici sui social media:

CMI Social Media Graphic Design Example1

A mio parere, quelli di CMI sono di gran lunga i migliori esempi in questa sezione. Sono in grado di mescolare il testo importante con alcune icone correlate per creare una grafica interessante per i social media.

Ogni parte della grafica può essere utilizzata per catturare l’attenzione di qualcuno che scorre un feed, o aggiungere qualche contesto aggiuntivo alla condivisione.

Detto questo, ogni grafica non si sente sovraccarica o troppo occupata, che è una cosa difficile da ottenere con tutto questo contenuto visivo.

Questi sono passi da gigante al di sopra di quello che ero in grado di produrre in passato, ma con Venngage si può facilmente creare qualcosa di simile in pochi minuti.

6. Usare modelli di social media pre-fatti per iniziare

Un modo per aggiornare la vostra grafica dei social media è quello di iniziare a creare in massa dei modelli pre-fatti che potete usare in seguito.

Questa tattica è ottima per chi non è un designer esperto o non ha il tempo di creare qualcosa di nuovo per ogni post.

I modelli pre-fatti possono sembrare come se fossero tutti grafici “paint-by-numbers”, ma se li personalizzate e incorporate il vostro branding, possono ancora essere abbastanza unici.

Date un’occhiata agli esempi di Moz qui sotto, in cui fanno esattamente questo:

MOZ Creative Social Media Graphic Design Example

Ciascuna di queste grafiche di social media condivide lo stesso layout generale, che può sembrare noioso, ma lo usano a loro vantaggio. Dato che non usano altre grafiche, questo è diventato il “modello Moz”.

La gente sa che un post proviene da loro quasi istantaneamente a causa del template. Potreste togliere tutto il branding e saprei comunque che viene da Moz.

Questa tattica è grande per luoghi, come Moz, che producono una tonnellata di contenuti e condivisioni durante il giorno. Ora, invece di avere bisogno di un designer per creare ciascuna delle loro immagini in primo piano, possono rapidamente scambiare gli elementi e costruire una grafica unica in pochi secondi.

Kissmetrics prende la grafica del template un po’ più alla lettera, cambiando solo il testo e le immagini:

Kissmetrics Social Media Graphic Design Example

Di nuovo, questo può essere usato per aumentare la portata e il potere del vostro marchio. Una volta che qualcuno sa che un buon contenuto è legato a un’immagine come questa, vorrà cliccare ogni volta.

E infine, vorrei mostrare che non tutti i template devono essere così rigidi. Ognuno di questi grafici per i social media di Social Media Examiner usa un modello flessibile:

Social Media Examiner Social Media Graphic Design Example

Potrebbero non essere così simili come gli altri esempi di social media in questa sezione, ma anche loro seguono un modello.

Come potete vedere ognuno ha un’icona sulla sinistra, con il testo sulla destra e il sito web in basso al centro. Nonostante le differenze, sembrano ancora dei design coesivi.

7. Creare GIFS e cinemagraphs personalizzati

Tutti conoscono, e probabilmente amano, le GIF. Sono i piccoli aiutanti che usiamo per comunicare visivamente con il mondo e creare esperienze condivise.

La maggior parte di queste GIF sono tratte da uno show televisivo o da un film che tutti hanno visto, quindi hanno un certo significato.

Tuttavia, questi tipi di GIF non sono sufficienti ora che tutti li usano. Dovete passare al livello successivo e magari creare delle vostre GIF personalizzate o dei Cinemagraph.

L’unico aspetto negativo dell’uso delle GIF personalizzate è che molto probabilmente avrete bisogno dell’aiuto di un designer. Sono decisamente al di sopra del mio livello di abilità.

Ma questo non significa che debbano essere eccessivamente complicati per avere successo sui social media.

Questa GIF di IBM è molto semplice, con poche parti mobili, e visivamente accattivante allo stesso tempo.

GIF Social Media Graphic Design Example4

Ogni loro GIF segue questa stessa formula, che mescola la semplicità con la bellezza per creare qualcosa di molto rilevante per la condivisione. Non è un’impresa facile da realizzare, ma sembra che IBM l’abbia quasi padroneggiata.

GIF Social Media Graphic Design Example1

Sembrano anche legare alcune delle tattiche che abbiamo già discusso! Come colori vivaci, icone e immagini illustrate:

GIF Social Media Graphic Design Example2

Lo stesso si può dire di Strange Work:

GIF Social Media Graphic Design Example3

E anche GitHub:

GIF Social Media Graphic Design Example7

Se volete mantenere le vostre GIF super semplici, vi consiglio di controllare anche i cinemagraphs. Sono come il fratello più sofisticato di una GIF e condividono elementi con un’immagine statica.

Ma invece di un’immagine completamente animata, solo un punto dell’immagine si muove. In questo modo:

GIF Social Media Graphic Design Example6

Queste richiedono sicuramente un po’ di conoscenza del design per essere realizzate, ma possono essere estremamente belle. E con un solo punto di movimento, penso che siano molto più accattivanti di un video o di una GIF sui social media.

È quasi come se il vostro cervello non si aspettasse che qualcosa si muovesse, e poi quel movimento inaspettato ti salta addosso.

GIF Social Media Graphic Design Example 71

Inoltre, non sono ancora in molti ad usarli, quindi avete il vantaggio del first-mover!

8. Incorporare il vostro marchio nel vostro design

Ho conservato per ultimo il suggerimento di design grafico per i social media più semplice di tutto l’articolo: brandizzate la vostra grafica.

Anche se non sapete nulla di design, potete incorporare il vostro logo o i colori del vostro marchio in una grafica per i social media abbastanza facilmente.

Ci vorranno circa due secondi per farlo, a seconda di quanto è veloce il vostro internet. E, naturalmente, quanto impegno ci volete mettere.

Potreste mantenere il vostro design minimalista, come questi grafici di Think Growth:

Think Growth Social Media Graphic Design Example 1

Tutto ciò che hanno aggiunto ad ogni grafica dei social media è stato il loro logo e qualche punto, ma questa coerenza crea un forte branding in tutte le loro pagine sociali. Inoltre, quasi tutti i loro scrittori o creatori possono usare quel modello per creare la propria grafica.

Un altro modo per aggiungere il vostro marchio a un’immagine o a un grafico viene da The Next Web:

The Next Web Social Media Graphic Design Example 2

Creano un senso di coerenza tra ogni loro azione con quella barra sfumata sul fondo.

In questo modo, possono costruire un senso di continuità in ogni grafico, anche se ogni singolo è un’immagine completamente diversa.

E come abbiamo visto con alcuni degli esempi di modelli di social media di cui sopra, sapete che proviene da una buona fonte quasi istantaneamente rimanendo coerente.

È sicuramente un ottimo modo per un team che è a corto di designer di costruire il proprio marchio visivo da zero.

Conclusione

Ci sono centinaia di altre persone là fuori che usano le stesse foto stock. Quando ne usate una, quella spinta che tutti dicono di ottenere includendo immagini nei vostri post scompare.

Alla fine, si è vista la stessa foto di repertorio così tante volte che si sfuma nello sfondo.

Ma se seguite questi consigli che vi ho fornito, potete creare una grafica per i social media che catturi l’attenzione del vostro pubblico.

Addio, brutte foto d’archivio!

Per una guida approfondita alla creazione di grafici di successo sui social media, leggete il nostro ebook:

Immagini per i social media: La guida definitiva alla progettazione di grafica epica

Social Media Images -The Ultimate Guide to Designing Epic Graphics

10 semplici modi per incorporare foto d’archivio nel vostro design

10 Simple Ways to Incorporate Stock Photos Into Your Designs