Come creare un grafico a barre sovrapposte? [+ Esempi]

By Letícia Fonseca, Jul 19, 2022

How to Create a Stacked Bar Chart [+ Examples]

Il mondo degli affari crea un gran numero di rapporti. Grafici e diagrammi dimostrano la crescita, i successi e le aree di miglioramento. Un grafico a barre sovrapposte può fare tutto questo e molto di più.

Mentre un grafico a torta o un grafico a linee è un ottimo strumento per monitorare le spese aziendali e i risparmi, i grafici a barre sovrapposte sono migliori per confrontare e analizzare i dati.

In questo post, vi mostreremo come creare un grafico a barre sovrapposte e perché avete bisogno di usarle nella vostra visualizzazione dei dati.

Iniziate a fare un grafico a colonne sovrapposte in pochi minuti con Venngage Chart Maker, senza alcuna esperienza di progettazione.

 

Cliccare per saltare avanti:

Cos’è un grafico a barre sovrapposte?

Un grafico a barre sovrapposte è un tipo di grafico a barre che rappresenta il contributo proporzionale dei singoli punti di dati rispetto a un totale.

L’altezza o la lunghezza di ogni barra rappresenta quanto ogni gruppo contribuisce al totale.

Per esempio, si può selezionare un tipo di grafico a colonne sovrapposte, come il semplice esempio qui sotto, per illustrare la percentuale delle vendite di un’azienda provenienti da ogni regione.

Colorful Stacked Bar Chart Template

 

Potete anche creare un grafico ad area impilata che confronta i punti di dati di ogni ramo con l’insieme dei dati degli altri rami.

Colorful Area Chart Template

 

In breve, un grafico a colonne sovrapposte è come un normale grafico a barre, tranne per il fatto che è in grado di mostrare confronti da parte a parte.

Non sapete come creare un grafico? Con Venngage, tutto quello che dovete fare è scegliere un modello, e poi potete importare i dati del vostro grafico da un file Excel CSV o da un foglio di Google.

BarLineChart-New

Ritorna al Sommario

Come leggere un grafico a barre sovrapposte?

Un grafico a barre sovrapposte è usato per mostrare il totale o la media di ogni categoria. Più alta è una barra, più grande è il volume di quei valori numerici.

Le barre nel grafico a barre sovrapposte qui sotto mostrano come ogni categoria si confronta con la media. La barra inferiore mostra il totale di tutte le categorie. Notate le etichette dei dati sui grafici a due assi.

Monthly Savings vs Spending Stacked Bar Chart Template

 

Un semplice grafico a barre raggruppato come questo può mostrare le vostre proporzioni di risparmio e spesa e tracciare le tendenze simultaneamente, il che è utile per visualizzare i dati nei rapporti.

Ritorna al Sommario

Quando si usa un grafico a colonne sovrapposte?

Un grafico a colonne sovrapposte è uno strumento utile per determinare una tendenza in un periodo di tempo. Qui ci sono altri usi per i grafici a barre sovrapposte:

  • Marketing (spesa vs risultati)
  • Economia (domanda e offerta)
  • Prestazioni del veicolo (chilometraggio rispetto alle prestazioni)
  • Bilanci aziendali (spesa vs. risparmio)

Quando volete confrontare piccoli aspetti e i dati completi di qualsiasi categoria generale, un grafico a barre sovrapposte può rappresentare accuratamente i vostri dati, come in questo grafico del punteggio del promotore netto.

Net Promoter Score Stacked Bar Chart Template

 

Ritorna al Sommario

Quando non si dovrebbero usare i grafici a barre sovrapposte?

Ci sono alcune situazioni in cui non avete bisogno di un grafico combinato. Semplici grafici a barre o a colonne, un grafico a torta o a linee, o altri tipi di grafici sarebbero una scelta migliore. Ecco questi casi.

Bilancio semplice

I grafici a torta e i grafici a ciambella sono scelte migliori per creare semplici grafici di bilancio, come questo grafico a torta infografico.

Blue Pie Chart Template

 

Questo perché i grafici a torta sono migliori nel mostrare confronti relativi o percentuali. Non mostrano valori assoluti, che un grafico a colonne sovrapposte può mostrare.

Analizzare le tendenze del mercato azionario

I grafici a linee e a barre sono strumenti migliori per analizzare e visualizzare le tendenze rispetto a un grafico a barre impilato.

Line Graph Template

 

Cercare le tendenze in una serie di dati

I grafici a dispersione rendono i dati di tendenza molto più facili da capire rispetto ai grafici impilati.

Comparison Scatter Plot Chart Template

 

Correlato: 11 tipi di grafici e come le aziende li usano

Ritorna al Sommario

4 passi per creare un grafico impilato

Ecco i passi fondamentali per costruire i vostri grafici a colonne sovrapposte.

Determinare quali segmenti confrontare

I dati per un grafico a barre sovrapposte sono determinati dal tipo di dati che si trovano sugli assi.

L’asse x di solito ha i valori ordinati su di esso, mentre l’asse y avrà la lista degli elementi. L’elenco degli elementi può essere una variabile numerica (cioè 1, 2, 3) o qualitativa (cioè A, B, C), come in questo esempio.

stacked bar chart

 

I dati per un grafico a colonne sovrapposte possono essere determinati dal tipo di dati sugli assi. A volte, quei dati sono abbastanza semplici da confrontare che possono avere un solo asse, come in questo esempio:

Multiple Stacked Bar Chart

 

Questo è un esempio di un grafico a barre impilato che si trova solo su un asse con tutti gli elementi alla stessa altezza. Ma potete adattarlo per un grafico a colonne con colonne più o meno lunghe.

Scegliere un modello di grafico a barre

Una volta che avete determinato i valori ordinati e il tipo di dati che userai sugli assi del vostro grafico a barre sovrapposte, potete iniziare a creare il primo grafico a barre.

Invece di progettare da zero, scegliete un modello, come quello qui sotto.

Horizontal Stacked Bar Chart

 

  1. Selezionate l’asse di questo grafico
  2. Un menu a comparsa vi permetterà di regolare i colori e le immagini secondo le vostre esigenze
  3. Inserite i vostri dati manualmente o importateli nel vostro grafico a colonne sovrapposte da un file CSV o da un foglio di Google.

E avete finito!

È così semplice personalizzare un modello di grafico a colonne sovrapposte dalla libreria di Venngage.

Ritorna al Sommario

Determinare la chiarezza dei dati

Assicuratevi che il design del vostro grafico abbia abbastanza spazio bianco in modo che i lettori possano comprendere pienamente i dati.

Un grafico a barre sovrapposte può usare colori contrastanti per mostrare le variazioni nei dati all’interno della quantità totale, come nell’esempio qui sotto.

Visual Content Stacked Bar Chart Template

 

Oppure usate lunghezze diverse per mostrare le dimensioni relative dei segmenti l’uno rispetto all’altro. Questo aiuterà il grafico ad avere più senso per i lettori.

Ottenere una prospettiva esterna

Infine, chiedete a qualcuno di rivedere il vostro grafico a barre sovrapposte. Per esempio, ecco un confronto di scrittori come grafico a barre sovrapposte. Per farlo bene, un certo numero di persone ha analizzato e modificato questo grafico a barre sovrapposte.

Productivity Stacked Bar Chart Template

 

È facile avere una visione a tunnel quando si creano i grafici a colonne sovrapposte, quindi avere un nuovo paio di occhi che non ci hanno lavorato è un modo eccellente per vedere nuove idee e trovare errori.

Non abbiate paura di continuare a rivedere e migliorare il vostro design finché non avrete il miglior grafico a colonne sovrapposte per le vostre esigenze.

Correlato: Come scegliere i migliori grafici per la vostra infografica

Ritorna al Sommario

Domande frequenti sui grafici a barre sovrapposte

Qual’è la differenza tra un grafico a colonne sovrapposte e un grafico a barre?

Un grafico a barre è un grafico in cui le colonne sono di altezze diverse. L’area di ogni colonna è proporzionale alla dimensione dei dati. 

Un grafico a colonne sovrapposte, d’altra parte, ha tipicamente colonne di uguale altezza. Ogni colonna include segmenti di altezza variabile, a seconda della variabile numerica dei dati.

In termini semplici, un grafico a barre visualizza i dati come una serie di barre che hanno un’altezza proporzionale al loro valore, mentre un grafico a colonne sovrapposte è un tipo di grafico a barre in cui le colonne sono segmentate secondo un attributo specifico.

Potete creare un grafico a barre sovrapposte in Excel?

Sì, potete creare un grafico a barre sovrapposte in Excel, ma avrete bisogno di alcune abilità di visualizzazione dei dati per farlo.

Mentre Excel vi dà opzioni per confrontare e contrastare i dati, è meglio usare un modello di grafico a barre o a colonne impilato che ha fatto la maggior parte del lavoro per voi.

Abbiamo condiviso numerosi esempi di modelli di Venngage in questo post.

Scegliete il modello più vicino ai vostri dati, cambiate o aggiungete valori nei grafici sovrapposti, cambiate i colori, aggiungete un titolo al grafico e rendete il modello vostro.

Create grafici a barre sovrapposte e mostrate le differenze nei vostri dati

Ora sapete perché dovreste creare un grafico a colonne sovrapposte o un grafico a barre per i vostri rapporti e presentazioni.

E con i modelli di Venngage, non è necessario avere competenze di design per progettare una visualizzazione dei dati memorabile. Scegliete il modello che volete e iniziate a progettare in pochi minuti.