Come le infografiche possono favorire l’apprendimento visivo

By Jennifer Gaskin, Oct 25, 2021

Visual learning blog header

L’apprendimento visivo ha fatto molta strada dai giorni in cui la migliore opzione per un istruttore era una goffa lavagna luminosa che prendeva polvere quando non veniva usata.

La ricerca conferma l’enorme impatto che i supporti visivi hanno nel favorire e migliorare i risultati dell’apprendimento. E i progressi tecnologici di oggi significano che emergono costantemente nuovi strumenti, come video, siti web interattivi e infografiche.

Grazie all’accessibilità di strumenti di progettazione visiva facili da usare come Venngage, le infografiche possono favorire l’apprendimento visivo senza il bisogno di programmi informatici intimidatori o di conoscenze avanzate di progettazione grafica o visualizzazione dei dati.

Esploriamo alcuni dei modi in cui le infografiche aiutano l’apprendimento visivo e come potete trarre vantaggio da questo moderno strumento educativo. Potete anche trovare modelli di infografiche che potete creare subito e personalizzare usando l’Infographic Maker di Venngage.

 

Tabella dei contenuti:

 

Cos’è l’apprendimento visivo?

L’apprendimento visivo si concentra su ciò che le persone vedono e su come le persone assumono informazioni da spunti visivi.

Gli studenti visivi pensano e imparano meglio attraverso la comunicazione visiva, e generalmente trovano il modo di usare immagini, fotografie, grafici o altri strumenti di comunicazione visiva per aiutare il loro apprendimento.

Correlato: Come usare la comunicazione visiva: Definizione, esempi, modelli 

Secondo la maggior parte delle definizioni, l’apprendimento visivo include:

A seconda della scuola di pensiero a cui si appartiene, l’apprendimento visivo vive in un ecosistema educativo insieme a tre o sei altre modalità distinte di apprendimento delle informazioni. 

Il modello VARK è emerso nei primi anni ’90 sulla base di una ricerca neozelandese che ha identificato quattro stili di apprendimento: visivo, auditivo (udito), lettura/scrittura e cinestesico (concreto) – con ognuno che preferisce imparare attraverso uno di questi quattro metodi o forse un misto.

Questo grafico illustra le differenze chiave tra gli stili di apprendimento delineati nel modello VARK, insieme allo stile “multi-modale”, che si applica alle persone che rientrano in più di uno stile.
visual learning

 

L’aderenza rigida agli stili di apprendimento è stata sfatata da ricerche più recenti, compreso uno studio che ha dimostrato che coloro che hanno ricevuto le lezioni nella loro modalità preferita non hanno effettivamente visto un miglioramento dei loro risultati di apprendimento.

La ricerca moderna ha indicato che piuttosto che essere uno stile, l’apprendimento visivo è un’abilità, con alcune persone che sono più brave di altre e ogni modalità di apprendimento è utile in certe situazioni. 

Come ha detto a The Atlantic nel 2018 la professoressa dell’Indiana University Polly Husmann:

“Tutti sono in grado di pensare a parole, tutti sono in grado di pensare per immagini mentali. È molto meglio pensare che ognuno abbia una cassetta degli attrezzi per pensare, e pensare a se stessi, quale strumento è migliore?”.

 

Vantaggi dell’apprendimento visivo

Comprendere il potere dell’apprendimento visivo può aiutare a garantire che le vostre infografiche sfruttino al meglio il loro posto nella vostra formazione o nella vostra cassetta degli attrezzi educativa. Come è delineato nel modello VARK, l’apprendimento visivo comprende immagini appositamente progettate ed esclude le fotografie. 

Questo diagramma di flusso, per esempio, usa una chiara gerarchia per illustrare e rafforzare la struttura organizzativa di un’azienda sanitaria.
visual learning example corporate healthcare organization chart

 

La ricerca ha delineato molti dei benefici primari dell’apprendimento visivo, che (spoiler alert) possono essere tutti migliorati attraverso l’uso di infografiche:

  • Conservazione delle informazioni
  • Impegno e attenzione
  • Afferrare il concetto
  • Permanenza della lezione
  • Alfabetizzazione visiva
  • Pensiero di ordine superiore

L’apprendimento visivo è fondamentale in un ambiente aziendale per coinvolgere i dipendenti e aiutarli a capire e ricordare la formazione aziendale e, infine, migliorare le prestazioni.

Correlato: Come creare facilmente aiuti al lavoro che migliorano le prestazioni dei dipendenti 

I nostri modelli di apprendimento visivo facili da modificare e l’editor drag-and-drop rendono semplice per voi creare le vostre infografiche e i vostri materiali di formazione.

Potete usare la semplice piattaforma di design di Venngage per tutte le esigenze di comunicazione visiva del vostro team, che si tratti di documenti di onboarding, materiali di formazione o report professionali.

Iniziare è gratuito. Una volta che avete finito di creare un design, fate l’upgrade per scaricarlo (vedi piani tariffari).

 

Come usare le infografiche per un migliore apprendimento visivo

Quando vengono utilizzate per l’apprendimento visivo, è importante assicurarsi che le infografiche siano più che solo accattivanti e coinvolgenti, anche se devono essere entrambe le cose. Ecco i nostri migliori consigli con esempi specifici che potete implementare nella vostra prossima infografica.

1. Ridurre al minimo il testo

Un po’ di testo è necessario per impostare adeguatamente e portare avanti la storia. Ma esagerare con le parole vanifica lo scopo dell’apprendimento infografico e dell’apprendimento visivo in generale. Dopo tutto, se la lezione è meglio detta con le parole, allora usate solo quelle.

Non ci sono regole fisse per quanto riguarda il testo nelle infografiche di apprendimento visivo, ma l’editing è importante. Si vuole distillare la lezione in poche aree che il pubblico dovrebbe essere in grado apprendere. Qualsiasi testo che non supporta questo dovrebbe essere rimosso.

Correlato: Come riassumere le informazioni e presentarle in modo visivo 

Ecco un grande esempio di un’infografica che ha testo a sufficienza per impostare la storia e permette a quella storia, insieme alla visualizzazione dei dati e alle immagini, di coinvolgere il pubblico.
Visual Learning Example Game of Thrones Both Side of Betrayals

 

Perché funziona: Il pubblico ha una comprensione immediata di ciò che viene riportato, e non ci sono parole estranee. Inoltre, grazie alla semplice tavolozza di colori e al design minimalista, è più probabile che ricordino ciò che hanno visto, poiché non c’è disordine. 

2. Utilizzare i dati e la comunicazione visiva per semplificare concetti complessi

Le infografiche sono particolarmente adatte per usare il design per spiegare le basi di un argomento complicato. Le infografiche possono migliorare l’apprendimento stabilendo connessioni, distinzioni, modelli, processi e altro.

Questo potrebbe significare condividere statistiche e fatti relativi a un’area di controversia o di importanza sociale. Per esempio, questa infografica offre una manciata di statistiche sugli sfollati, analizzando un argomento complesso e straziante e rendendo più facile capire la portata di questa tragedia.
Visual Learning Example Pandemic Impact Refugee

 

Perché funziona: La combinazione di statistiche, illustrazioni, visualizzazione dei dati e iconografia offre al pubblico uno sguardo su molti aspetti importanti della questione senza concentrarsi troppo su una sola area di questo problema emotivamente carico. Le visualizzazioni sono accessibili, il che aiuta il pubblico a connettersi meglio alla questione.

Correlato: Simboli e significati comuni: Come usarli nel design 

A volte la comprensione di un argomento riguarda tanto l’imparare ciò che non è quanto ciò che è. Le infografiche possono aiutare a semplificare i concetti e migliorare l’apprendimento visivo attraverso l’uso di confronti.

I diagrammi di Venn sono un’opzione ideale per vedere connessioni e differenze, poiché mostrano dove due (o più) elementi si sovrappongono e dove non lo fanno. 
Visual Learning Edample Venn Diagram Raising Baby

 

Perché funziona: Ammettiamo che l’argomento non è esattamente il più complesso del mondo, ma lo spettatore vede subito cosa questi due gruppi hanno in comune e cosa no.

Molti altri tipi di infografiche sono ideali per rendere concetti complessi facili da capire:

3. Rendere le informazioni permanenti

Come si può usare l’apprendimento infografico per garantire che le lezioni e la formazione rimangano impresse nel pubblico? Tre componenti importanti per un uso efficace delle infografiche nell’apprendimento visivo sono:

  • Visualizzazione dei dati
  • Organizzazione delle informazioni
  • Iconografia e illustrazione

Ci sono molti modi in cui le infografiche possono migliorare i risultati dell’apprendimento, assicurando che le informazioni rimangano effettivamente impresse, e la scienza del cervello è una delle più grandi ragioni per questo.

L’elaborazione visiva rappresenta più della metà della corteccia cerebrale, o la sua superficie, secondo i ricercatori. Ciò significa che un’enorme quantità di energia nel nostro cervello è dedicata alla percezione e all’elaborazione dell’input visivo.

Proprio come non fareste il soup-up di un computer con schede grafiche incredibili solo per poter usare la calcolatrice, non usare le infografiche nell’apprendimento visivo significa che state sprecando un incredibile potenziale di apprendimento.

I neuroscienziati del MIT hanno scoperto che gli esseri umani possono elaborare la totalità delle immagini che vedono per una frazione di secondo-13 millisecondi, per essere esatti. È importante notare che questo studio ha utilizzato fotografie e non infografiche, ma la velocità della capacità di elaborazione visiva degli umani è chiara.

Ora guarderemo più in profondità come si possono rendere le informazioni permanenti.

Visualizzazione dei dati

Oltre a ridurre il testo al minimo necessario e a semplificare i concetti, l’uso di strumenti come la visualizzazione dei dati può aiutare il pubblico ad assorbire le informazioni e rendere l’apprendimento permanente.

A volte questo significa usare una grande visualizzazione di dati in un’infografica di apprendimento. Ecco un grande esempio di questo dall’agenzia di stampa Reuters, che ha visualizzato l’impatto dei rifiuti di plastica, confrontandolo fisicamente con i principali punti di riferimento globali.
Visual Learning example Reuters Plastic Pollution Data Visualization

Esplora: Reuters news service: Bottiglie di plastica vendute, ultimi 10 anni vs. New York City 

Perché funziona: Tutti abbiamo un’immagine dei grattacieli di New York City nell’occhio della mente. Vedere una montagna di bottiglie di plastica che fa impallidire anche il più alto dei grattacieli di Manhattan porta a casa la lezione sui rifiuti di plastica più di quanto potrebbero mai fare i numeri (4 trilioni di bottiglie in 10 anni).

Organizzazione delle informazioni

Le infografiche sono strumenti particolarmente utili quando si tratta di organizzare le informazioni, e per alcuni tipi di infografiche, il formato permette al creatore di condividere molti tipi di informazioni tutte in una grande immagine. 

In questa infografica sulla storia di Google, il pubblico ottiene un’esperienza a più livelli che è organizzata in un formato familiare e intuitivo della linea del tempo.
Visual Learning Example Nonprofit Fundraising Timeline Template

 

Perché funziona: Le infografiche di timeline sono particolarmente utili per impartire date, epoche o ordini di eventi. Ma la struttura visiva di questa infografica permette di espandere le informazioni attraverso l’uso di icone, colori e scelte di design.

Iconografia e illustrazioni

L’iconografia e le illustrazioni nelle infografiche possono migliorare l’apprendimento visivo stabilendo una nuova connessione nella mente del pubblico. Accoppiare un pezzo di informazione con un’icona o un’illustrazione può sposare i due per sempre nella mente dello spettatore.

In questa infografica che esplora gli stili di leadership, le illustrazioni in alto racchiudono le spiegazioni dettagliate che seguono.
Visual Learning Example Leadership Style Template

 

Perché funziona: Lo stile delle illustrazioni è accattivante, e il loro contenuto permette al pubblico di afferrare rapidamente il succo di ogni stile, mentre il corpo dell’infografica dà loro il quadro completo.

Correlato: Come usare una storia di icone per portare la vostra infografica al livello successivo 

4. Aiutare il pensiero critico

Come disse il filosofo romano Seneca, “Mentre insegniamo, impariamo”. In altre parole, se volete essere sicuri che il vostro pubblico impari, fatevi istruire da loro.

L’atto stesso di creare un’infografica è un modo eccellente per insegnare o formare chiunque. Strumenti come Venngage rendono facile condividere una lezione con il pubblico e incaricarlo di trovare il formato, il contenuto e il design ideale per la propria infografica.

Capire cosa rende una cattiva infografica può anche essere un utile esercizio di apprendimento visivo, poiché il pubblico identifica i difetti che vede. (Ecco le peggiori del 2020). 

Quando si criticano le infografiche nell’apprendimento visivo, concentrarsi su cose come se il formato migliora la comprensione, se le informazioni creano una falsa impressione e se vengono utilizzati i tipi corretti di visualizzazioni di dati.

Non siete sicuri di quale sia quello giusto? Ecco come usare i tipi più comuni:

  • Linea: Seguire il cambiamento nel tempo 
  • Barra: Confronto dei valori
  • Torta: Mostrare parti di un tutto
  • Diagramma di Venn: Illustrare le relazioni tra le variabili

Correlato: Come scegliere i migliori grafici per le vostre infografiche 

 

In sintesi: le infografiche sono un grande strumento per sostenere l’apprendimento visivo

Le infografiche aiutano a semplificare i concetti complessi, forniscono un contesto per i dati grezzi e rendono più facile per il vostro pubblico impegnarsi con le informazioni presentate.

Le infografiche aiutano gli studenti visivi ad assimilare le informazioni rapidamente e più facilmente, ed è per questo che sono uno strumento perfetto per comunicare materiali come i documenti di formazione aziendale o le informazioni organizzative ricche di dati.

Non dovete essere un designer per creare un’infografica che faciliti il processo di formazione e sviluppo dei vostri dipendenti. Iniziate a creare infografiche oggi stesso usando l’infographic maker facile da usare di Venngage e l’editor drag-and-drop.