Strategie di gestione del cambiamento per ridurre la resistenza e facilitare l’accettazione

By Sara Austin, Sep 30, 2021

Change Management Strategy Blog Header
 

I cambiamenti avvengono nelle organizzazioni ogni giorno. Alcuni cambiamenti sono davvero piccoli, come quando i dipendenti devono seguire un nuovo processo per segnalare il tempo libero. Alcuni cambiamenti sono enormi, come quando un’organizzazione decide di cambiare la sua missione, prodotto o servizi.

Come potete convincere il vostro team e tenerlo a bordo? È qui che la vostra strategia di gestione del cambiamento è ancora più importante. Immagini chiare e coinvolgenti possono aiutarvi a promuovere il vostro cambiamento e a fornire a tutte le parti interessate le informazioni di cui hanno bisogno.

Venngage for Business offre semplici modelli che potete usare per creare immagini di grande impatto per le vostre strategie di gestione del cambiamento e non dovete nemmeno essere un grafico. Con poca o nessuna esperienza, potete usare i nostri modelli per trasmettere il messaggio giusto al momento giusto alle persone giuste.

 

Clicca per saltare avanti:

 

Cos’è una strategia di gestione del cambiamento?

Una strategia di gestione del cambiamento è una tabella di marcia sistematica per il cambiamento che include tutte le sue parti mobili, compresi gli stakeholder, le risorse, la tempistica, il budget, il piano di comunicazione e i flussi di lavoro. Questa infografica offre un’istantanea di una tabella di marcia per il cambiamento.
Change Management Strategy Blue Robotics Technology Infographic Template


 

Vi state chiedendo cosa comporta un processo di gestione del cambiamento e come le infografiche possono supportare la vostra iniziativa di gestione del cambiamento? Leggete il nostro blog su Processo di gestione del cambiamento: Ottenere il consenso e superare la resistenza con le infografiche.

 

Perché avete bisogno di una strategia di gestione del cambiamento?

Una strategia di gestione del cambiamento è essenziale per gestire le persone e i processi necessari per realizzare la trasformazione. Non potete aspettarvi che le persone vi seguano se non vi siete presi il tempo di comunicare con loro su cosa sta succedendo e perché.

Ci sono quattro ragioni comuni per cui le persone possono resistere al cambiamento:

  1. Non capiscono il cambiamento

La maggior parte della resistenza al cambiamento è legata ad una mancanza di comprensione di ciò che il cambiamento è per loro e di come ne trarranno beneficio. Il modo in cui i manager comunicano le informazioni sul cambiamento è fondamentale per come il cambiamento viene percepito.

Correlato: Comunicazione efficace per la gestione del cambiamento: Infografiche per una leadership trasformativa 

L’infografica qui sotto fornisce una chiara struttura in 5 passi che vi aiuta a comunicare efficacemente la strategia di gestione del cambiamento al vostro team:
Change Management Strategy Communicating Strategy Framework Template


 

  1. Non sono aperti al cambiamento

C’è un po’ di questo in tutti noi. Il cambiamento è difficile, e c’è solo tanto cambiamento che possiamo affrontare in una volta sola. Create alcuni grafici coinvolgenti e condivideteli con i vostri dipendenti. Le parole giuste al momento giusto possono fare la differenza.
Change Management Strategy LinkedIn Quote Post Template

 

 

  1. Non pensano che il cambiamento gioverà a loro o all’organizzazione

Questo ritorna alla parte della comunicazione. Avete comunicato efficacemente ai vostri dipendenti come questo cambiamento porterà benefici sia a loro che all’azienda?

Un’infografica come questa non solo mostra ogni fase del piano di gestione del cambiamento, ma ribadisce anche perché il cambiamento è necessario.
Change Management Strategy Franchise Strategic Roadmap

 

 

  1. Temono di perdere qualcosa a cui tengono.

Sapete cosa è più importante per i vostri dipendenti? Se no, avete chiesto? I cambiamenti organizzativi possono avere un impatto su molti aspetti del lavoro che facciamo. Possiamo temere di perdere il lavoro o lo status della nostra posizione.

In un lavoro passato, i dirigenti hanno annunciato una grande riorganizzazione. Quando hanno svelato il nuovo organigramma, sembrava che avessero lasciato fuori un intero dipartimento. All’epoca, i dirigenti dissero che stavano ancora cercando di decidere dove quel dipartimento appartenesse nella loro nuova struttura organizzativa, ma in verità, stavano progettando di sbarazzarsi di quell’intera divisione (e lo fecero, otto mesi dopo).

Riuscite a vedere come tali azioni possono generare sfiducia, non solo con la divisione che è stata licenziata, ma in tutta l’organizzazione? Il resto dell’organizzazione aveva ragione a stare in guardia. Nel giro di un anno, l’organizzazione aveva ridotto la sua forza lavoro del 60%.

 

Quali sono le principali strategie di gestione del cambiamento?

La vostra strategia per il cambiamento dipenderà dal tipo di cambiamento che state cercando di ottenere, sia esso un cambiamento di sviluppo, di transizione o di trasformazione.

I cambiamenti di sviluppo sono spesso focalizzati solo sulle persone e sui processi coinvolti in un aspetto del business. I cambiamenti transitori e trasformazionali spesso richiedono cambiamenti più ampi che hanno un impatto su più reparti o team.

Parliamo meglio di questi tre diversi tipi di gestione del cambiamento.

1. Cambiamento transitorio

I cambiamenti di transizione sono cambiamenti a livello di org come fusioni e acquisizioni. Gestire il cambiamento a questo livello può essere impegnativo perché potreste portare persone da un’altra azienda o divisione a lavorare con voi.

2. Cambio di sviluppo

I cambiamenti di sviluppo sono cambiamenti a processi o procedure esistenti per renderli più efficaci. Con questi cambiamenti relativamente minori, generalmente si lavora con un team più piccolo. I team affiatati possono essere un dono o una maledizione. Se riuscite ad averli subito nel vostro team, è fantastico. Un’attenta comunicazione può aiutarvi ad evitare di vedere la resistenza di uno o due membri che avvelena l’intera dinamica del team.

3. Cambiamento trasformazionale

I cambiamenti trasformazionali sono quelli che cercano di trasformare l’azienda, i suoi prodotti e servizi, o i suoi modi di fare affari. Questo cambiamento può essere il più difficile da realizzare e può causare la maggiore resistenza. Dovrete rispondere alla domanda: “Cosa c’era di sbagliato nel modo in cui lo facevamo prima?”.

Se state iniziando un cambiamento di transizione, di sviluppo o di trasformazione, fornire una guida completa come questa darà ai vostri dipendenti tutte le informazioni di cui hanno bisogno sul cambiamento a colpo d’occhio. Questa risorsa può servire come riferimento continuo durante il processo.
Change Management Strategy Blue Grid Housing Project Plan Template

 

 

Come si crea una strategia di gestione del cambiamento?

Ci sono sei passi per creare un’efficace strategia di gestione del cambiamento:

1. Impostate il vostro obiettivo

Il successo inizia con la definizione degli obiettivi S.M.A.R.T. Usando questo modello, potete sviluppare obiettivi che sono specifici, misurabili, raggiungibili, rilevanti e basati sul tempo.
Change Management Strategy SMART Goal Infographic Template


 

Una volta definiti i vostri obiettivi, potete passare al passo successivo.

2. Riunite la vostra squadra

Un leader è bravo solo quanto la sua squadra. Quando si guida uno sforzo di gestione del cambiamento, è necessario assemblare una squadra che può aiutare a condividere, promuovere, avanzare e rendere operativo il cambiamento.

Tuttavia, non tutti sanno cosa significa essere un buon membro del team. Questo elenco infografico può aiutarvi a capire il how-to della costruzione di squadre efficaci, permettendovi così di articolare l’importanza di ogni membro della squadra e impostare le aspettative per come tutti i membri lavoreranno insieme per raggiungere gli obiettivi che avete fissato.
Change Management Strategy Building Effective Team Infographic Template

 

 

3. Sviluppate il vostro piano

Sapete dove volete andare, ma ora dovete sviluppare un piano per arrivarci. Questi modelli possono aiutarvi a creare linee temporali che mostrano a tutte le parti interessate cosa sta succedendo ora e cosa viene dopo.
Change Management Strategy Infographic Template Marketing Project Timeline


 
Change Management Strategy 5 Stage Planning Process Hospital Timeline

 

 

4. Fare il lavoro

Il cambiamento avviene quando facciamo il lavoro. Usare un flusso di lavoro come una tavola Kanban può aiutare a mantenere voi e il vostro team organizzati e in pista. Con questo modello, potete creare un grafico colorato per tracciare il vostro backlog, il lavoro in corso e ciò che è già stato realizzato.

Leggi anche: 7 strumenti di gestione del cambiamento per semplificare i processi di cambiamento e gestire efficacemente il cambiamento 
Change Management Strategy Kanban Brainstorming Workflow Board Template

 

 

5. Rinforzare per contrastare la resistenza

Anche se non vogliamo micro-gestire, frequenti check-in con il vostro team possono aiutarvi a identificare gli intoppi prima che diventino problemi, e mantenere il vostro team concentrato sui loro obiettivi e su come il lavoro che fanno aiuta a portare avanti lo sforzo di cambiamento.

Un modello come questo può aiutarvi a stabilire le aspettative per la comunicazione della squadra e a combattere la resistenza al cambiamento mantenendo le linee di comunicazione aperte:
Change Management Strategy Team Communication Strategies Mind Map

 

 

6. Rivedere e iterare

Il cambiamento non è mai veramente finito. Anche quando siamo arrivati a destinazione, abbiamo già iniziato a pensare a cosa c’è dopo. Con ogni sforzo di cambiamento, dobbiamo continuamente rivedere i nostri progressi e iterare se necessario. Usare un modulo come questo modello può aiutarvi a fornire un’istantanea del progetto.
Change Management Strategy Mobile Project Status Report Template

 

 

Quali sono le 7 R della gestione del cambiamento?

Ci sono sette domande essenziali da fare quando si sviluppa una strategia di gestione del cambiamento. Porsi queste domande vi aiuterà a sviluppare una visione chiara per il cambiamento e vi preparerà a superare la resistenza al cambiamento.

Queste domande vi verranno poste dai membri della vostra squadra. Siate pronti a rispondere onestamente in modo da costruire la fiducia e la coesione della squadra.

Reason – Motivo

“Perché lo stiamo facendo?”

Rispondere a questa domanda vi aiuta a identificare la ragione dietro l’iniziativa di cambiamento e a vedere quanto sia fattibile.

Risk – Rischio

“Cosa potrebbe andare storto?”

I rischi sono coinvolti in qualsiasi iniziativa di gestione del cambiamento. Rispondendo a questa domanda, si identificano i rischi associati alla richiesta di cambiamento e si ha la possibilità di considerare quanto rischio si può permettere senza sabotare il progetto.

Resources – Risorse

“Di cosa abbiamo bisogno?”

Questa domanda chiede di misurare le risorse in modo da non andare avanti con un progetto di cambiamento senza una chiara visione di quanto tempo e quante risorse sono necessarie per realizzare effettivamente il cambiamento.

Raised – Sollevato

“Di chi è stata l’idea?”

Conoscere la persona che ha presentato la richiesta di cambiamento è estremamente importante, perché quella persona capisce la logica dietro il cambiamento e ha le prove per sostenere l’iniziativa.

Return – Ritorno

“Cosa speriamo di ottenere da questo cambiamento?”.

Il risultato che vi aspettate dal cambiamento dovrebbe essere sufficiente perché valga la pena di fare il lavoro.

Responsibility – Responsabilità

“Chi è incaricato di guidare questo cambiamento?”

La persona che presenta la richiesta non è necessariamente quella che ha la responsabilità di creare, testare e implementare il cambiamento. Assicuratevi di identificare la persona giusta per prendere in carico l’iniziativa di cambiamento in modo che possa andare liscia.

Relationship – Relazione

“Quali altri cambiamenti ci sono?”

I cambiamenti possono essere interdipendenti. Capire le relazioni tra il cambiamento proposto e altri cambiamenti apre la strada a un processo di gestione del cambiamento più fluido.

 

Quali sono i 5 elementi chiave per una gestione del cambiamento di successo?

I leader esperti del cambiamento sanno che ci sono cinque elementi chiave per uno sforzo di gestione del cambiamento di successo. Se potete definire chiaramente questi elementi, avete gli strumenti necessari per guidare il cambiamento e superare la resistenza.

L’obiettivo

Se lo si può definire, lo si può raggiungere. Una chiara articolazione dei vostri obiettivi è la chiave per una strategia di gestione del cambiamento di successo. Questo modello vi permette di condividere il vostro obiettivo di alto livello, le vostre pietre miliari incrementali, e come tutti i pezzi della strategia lavorano per far avanzare la squadra verso il suo obiettivo.
Change Management Strategy Infographic Business Strategy Marketing Roadmap Template

 

 

La squadra

Motivare un team richiede più di semplici discorsi appassionati e promesse di maggiori profitti. Gamificare il vostro cambiamento può aiutarvi a superare la resistenza e ad entusiasmare i membri del vostro team. Questo modello mostra una classifica che traccia il numero di corsi completati dai membri del team, ma potrebbe essere modificato per misurare le vendite, i contatti con i clienti e molte altre metriche.
Change Management Strategy Team Department Goals Leaderboard Infographic

 

 

Il cosa

Chi fa cosa e quando? Questo modello di timeline del progetto può aiutarvi a organizzare il lavoro della vostra squadra in un formato facile da leggere.
Change Management Strategy Corporate Weekly Project Gantt Chart

 

 

Le regole

Quali sono le regole di questo cambiamento? Cosa volete che i membri del vostro team facciano e non facciano? Rendete le regole facili da ricordare con un grafico ben organizzato come questo.
Change Management Strategy New User Onboarding Dos Donts SaaS

 

 

Il futuro

Come sarà il futuro? Quali cambiamenti saranno necessari dopo? I leader del cambiamento non possono riposare solo perché le cose vanno bene, devono sempre guardare al futuro.

 

In sintesi: avere una chiara strategia di gestione del cambiamento supportata da immagini aumenta le possibilità che venga implementata con successo

Qualunque sia lo sforzo di cambiamento, la comunicazione è la chiave. La maggior parte dei leader non ha il tempo o le competenze per creare questi fantastici grafici per sostenere il loro sforzo di cambiamento, ma non temete. Venngage rende facile per i leader creare grafici di alta qualità senza alcuna precedente abilità di progettazione grafica.

I nostri modelli facili da usare sono progettati per essere semplici per i principianti. Con un solo clic potete aggiungere le vostre informazioni e personalizzare i caratteri, i colori e la grafica per adattarli ai vostri gusti. Dalle linee temporali ai flussi di lavoro, abbiamo modelli per aiutarvi a dare il meglio di voi.