25+ Modelli di infografiche statistiche per aiutare a visualizzare i tuoi dati

By Sara McGuire, Jan 27, 2022

statistical infographic templates

Una buona statistica può essere un potente supporto per un argomento che state trattando. Una statistica può far sì che la gente si fermi a riflettere su un problema o su una soluzione.

Ma per far sì che le persone si fermino e prestino attenzione alle statistiche, è necessario presentarle in modo visivamente accattivante.

Le infografiche sono uno dei modi più popolari per condividere le statistiche con il vostro pubblico, e per una buona ragione. Non solo le infografiche statistiche sono accattivanti, ma rendono i dati più coinvolgenti e d’impatto.

NUOVO! Lancio: La guida autorevole alla progettazione di infografiche

Chiunque può creare infografiche professionali con questa guida completa e accessibile. È piena di intuizioni, best practice, esempi, liste di controllo e altro ancora: tutto ciò di cui hai bisogno per fare infografiche che si distinguono sopra il taglio.

Impara come progettare infografiche professionali che ti aiutino a raggiungere i tuoi obiettivi di comunicazione e di business. Guarda il libro qui:

email infographic

Ci sono molti esempi di infografiche statistiche che sono diventate virali. Ricordate l’infografica sugli animali più letali del mondo che Bill Gates ha pubblicato sul suo blog qualche anno fa? È diventata virale perché presentava una statistica scioccante in un modo così d’impatto.

statistical infographic templates

Nel frattempo, nel mondo degli affari, siamo stati entusiasti di vedere una delle nostre infografiche statistiche guadagnare una seria trazione: 10 Statistiche visive di Content Marketing. Anni dopo essere stata pubblicata, questa infografica attira ancora il più alto traffico sul nostro blog. 

visual marketing statistical infographic

 

Questo perché l’infografica è altamente rilevante per i marketer. È facile da scansionare per le statistiche che i commercianti possono citare nei loro post di blog, ebook e infografiche.

Non siete un marketer? Potreste aver visto il nostro post virale su Games of Thrones dove abbiamo mappato ogni singolo tradimento all’interno dello show… (e ce n’erano MOLTI)

Game of thrones statistical infographic

 

Una delle cose migliori delle infografiche? Chiunque può farle, anche se non avete un background di design. Inoltre le infografiche sono divertenti e facili da condividere sui social media o nel proprio blog!

Come creare un’infografica statistica:

  1. Scegliete un modello di infografica che si adatti al vostro argomento.
  2. Personalizzate le icone, i grafici, i pittogrammi e le mappe in base ai vostri dati.
  3. Personalizzate la combinazione di colori, i caratteri e le immagini decorative per adattarle al vostro marchio.
  4. Condividi il vostro design infografico in un post sul blog, sui social media, in un white paper, ovunque voi abbiate bisogno di comunicare dati in modo accattivante!

Continuate a leggere per 20 modelli di infografiche statistiche con cui iniziare, insieme ad alcuni utili consigli di design infografico e idee di infografiche statistiche di ispirazione.

1. Usa le icone per illustrare ed enfatizzare le statistiche chiave nella tua infografica

Le icone sono semplici immagini vettoriali che trasmettono concetti. Sono perfette per illustrare e rafforzare le statistiche nella vostra infografica.

  • Scegliete un’icona che rifletta il tema della vostra statistica.
  • Mettete l’icona accanto alla vostra statistica per attirare l’attenzione su di essa.
  • Scegliete uno stile di carattere e un colore che corrisponda alla vostra icona per il testo della statistica.

Per esempio, guardate come questi modelli infografici usano le icone per attirare l’attenzione su ogni statistica:

Real Estate Market Report Business Infographic Template

statistical infographic template

Nuovo nel mondo delle icone? Guarda: Tutto quello che devi sapere sulle ICONE in meno di 3 minuti

2.  Dividi la tua infografica statistica in sezioni usando blocchi colorati

Un modo semplice ma efficace per organizzare la vostra infografica statistica, rendendo allo stesso tempo le informazioni pop, è quello di dividere i dati in segmenti utilizzando blocchi colorati solidi.

Potete scegliere un colore diverso per ogni sezione, o alternarne due. Date un’occhiata a cosa fa questo esempio di infografica per enfatizzare ciascuna delle 6 statistiche infografiche:

statistical infographic templates

 

In questo esempio di design di presentazione delle statistiche sono stati utilizzati blocchi bianchi su uno sfondo blu per aiutare a rompere le sezioni dell’infografica statistica. Questo aiuta a raggiungere un aspetto pulito e professionale.

15 presentation design statistical infographic template

 

3. Crea un pittogramma per visualizzare la tua statistica

I pittogrammi sono visualizzazioni di dati in cui ogni unità è rappresentata da un’icona. Sono un modo creativo per visualizzare una statistica, specialmente se state creando un’infografica per i social media.

Come fare un pittogramma:

  1. Concentratevi su una statistica scioccante, sorprendente o potenziante.
  2. Usate icone con una tonalità più scura e una più chiara dello stesso colore per mostrare una percentuale.
  3. Includete un testo descrittivo sotto il pittogramma e scegliete un carattere in grassetto per sottolineare il numero.

Date un’occhiata a come questa infografica sui social media combina un pittogramma con un testo grande e in grassetto per creare un’infografica d’impatto:

statistical infographic templates

 

Potete usare un pittogramma come punto principale di un’infografica, come nel modello di infografica statistica qui sopra, o come una sezione più piccola con un modello come in questo esempio:

Vintage agriculture statistics infograph template

4. Usa una varietà di tipi di grafici per dare varietà alla tua infografica statistica

Guardare una fila di grafici a barre con lo stesso stile può rendere facile per i vostri occhi scremare e perdere informazioni. Trovare modi diversi per visualizzare le statistiche aiuterà a rendere il vostro design infografico più coinvolgente.

Provate ad usare un grafico a barre o a torta per una sezione e una mappa per un’altra sezione, o un pittogramma per evidenziare una statistica particolarmente importante. Guardate la nostra guida completa su come scegliere il giusto tipo di grafici per i vostri dati.

Per esempio, questa infografica statistica combina due tipi di grafici e una linea temporale per rendere le informazioni coinvolgenti:

statistical infographic template

 

In questo esempio di infografica statistica, un grafico a torta è usato insieme a icone e caratteri in grassetto per mostrare una varietà di informazioni. Potete usare il vostro grafico principale come focus centrale, e usare altri elementi per sostenere il grafico.

Campaign Spending statistical infographic template

 

5. Inquadra chiaramente il problema o la domanda che la tua statistica affronta

È importante dare al vostro pubblico il contesto del perché dovrebbe interessarsi alla vostra statistica. Ecco perché, se state presentando i vostri dati in un grafico, è buona pratica includere una descrizione sotto il vostro grafico. Se avete poco spazio, almeno includete un’intestazione descrittiva.

Per esempio, questo modello di diapositiva powerpoint fornisce il contesto per il grafico nella barra laterale spiegando il problema (trattare i reclami dei clienti). Poi, una descrizione sotto il grafico descrive i dati e suggerisce ciò che i lettori dovrebbero prendere da esso:

statistical infographic templates

 

È possibile utilizzare una combinazione di testo e icone, così come i numeri in un carattere in grassetto per aiutare a esprimere ai lettori perché la vostra statistica è importante. Per questa infografica sulla sicurezza dei fuochi d’artificio questo approccio di icone e testo aiuta a trasmettere la gravità della situazione ai lettori istantaneamente.

Fireworks safety statistical infographic template.

 

6. Usa un colore contrastante per evidenziare un punto di un grafico che vuoi che i lettori notino

Se state usando i dati per sostenere un argomento che state trattando, allora vorrete essere sicuri che le persone prendano le giuste informazioni dai vostri grafici. In questo caso, usare un colore che evidenzi il particolare punto di dati che volete che guardino può aiutare.

Scegliete un colore per il resto delle barre, sezioni o punti sul vostro grafico, e scegliete un colore contrastante per il punto particolare che volete enfatizzare.

Date un’occhiata a come questo grafico infografico statistico usa un colore contrastante e un’icona per attirare l’attenzione sui “Big Data”:

statistical infographic templates

 

Se state creando la vostra infografica statistica per un marchio o un’azienda, assicuratevi di usare i colori e i caratteri del loro marchio nel design. Assicurarsi di usare gli stessi colori e font in tutto il materiale che si produce è davvero importante per un design dall’aspetto professionale.

È super facile con lo strumento My Brand Kit di Venngage. Gli utenti aziendali possono caricare i loro loghi e font, e selezionare una tavolozza di colori e vederla immediatamente applicata ai loro progetti.

7. Annotate chiaramente i vostri grafici in modo che i vostri dati siano facili da capire

Mentre dovreste generalmente includere una descrizione del vostro grafico per dare ai vostri lettori un contesto, potreste anche voler annotare i vostri grafici per dare ai lettori una comprensione più profonda di punti particolari.

Questo è particolarmente utile se volete spiegare i punti anomali di un grafico. Potete annotare i vostri grafici semplicemente aggiungendo un’etichetta o una breve descrizione ed evidenziando punti particolari.

Per esempio, guardate come questo modello di infografica statistica usa un cerchio rosso per evidenziare due punti particolari, e un’etichetta per spiegare perché i numeri scendono così tanto in quel punto: 

travel statistical infographic

 

8. Non abbiate paura di dare personalità alla vostra infografica statistica con icone eccentriche e motivi visivi

Solo perché state lavorando con le statistiche, non significa che il vostro design infografico debba essere asciutto. Soprattutto se il vostro marchio è noto per essere divertente e accessibile!

Le icone sono il modo perfetto per introdurre un po’ di personalità al vostro design. Scegliete icone che riflettono il tema dei vostri dati, con colori che corrispondono al vostro marchio e/o all’umore che volete che la vostra infografica statistica trasmetta.

Per un esempio divertente, date un’occhiata a come le icone delle bolle di discorso sono usate in questa infografica sul caffè:

coffee infographic statistical infographic templates

 

Se state creando un’infografica statistica su un argomento serio o sensibile, potete ancora usare le icone per creare elementi visivi audaci. In questo esempio di infografica LBGTQ, la statistica “4/10 dei giovani LGBT credono che la loro comunità non accetti le persone LGBT” usa croci rosa e semplici icone nere per aggiungere impatto a questa dichiarazione.

LGBTQ Youth statistical infographic template

9. Crea un’illustrazione sulle tue statistiche infografiche usando le icone

Un altro modo creativo di usare le icone è quello di usarle come elementi costitutivi di un’illustrazione. Cercate le icone (Venngage ha una libreria di oltre 40.000….) degli oggetti che volete includere, e disponete le icone nello stesso modo in cui disporreste le parti di un disegno.

Per esempio, questo modello infografico statistico usa icone a bolle di sapone per illustrare le conversazioni che avvengono:

statistical infographic template

 

In questa infografica sul caffè sono state usate varie icone per illustrare l’intera storia del caffè in un modo visivamente accattivante. L’uso delle frecce aiuta davvero a spingere il viaggio in avanti, e possiamo vedere la progressione dei semi alle piante molto facilmente.

Coffee infographic statistical infographic example

 

10. Raggruppa le tue statistiche in sezioni basate sull’argomento, le informazioni chiave o la regione dei dati

Per incoraggiare le persone a trovare modelli e fare collegamenti con i vostri dati, può essere utile raggruppare i dati in sezioni. Cercate caratteristiche di connessione o temi nelle vostre statistiche e raggruppali in sezioni nella vostra infografica, con intestazioni descrittive delle sezioni.

Modi in cui potete raggruppare i dati nella vostra infografica statistica:

  • Per argomento
  • Per regione
  • Da demografico
  • Per periodo di tempo

Per esempio, questo modello di infografica statistica raggruppa i dati per regione e argomento:

statistical infographic template

 

In questo esempio di infografica statistica, abbiamo raggruppato le informazioni in specifici “miti della cultura aziendale”, e poi abbiamo usato una combinazione di grafici, diagrammi e testo, nonché spunti visivi come i caratteri verdi e i segni di spunta.

Company culture myths statistical infographic

 

Suddividere l’infografica in questo modo in “sezioni” aiuta il lettore a digerire più facilmente le informazioni. Volete vedere come abbiamo usato questa infografica? Date un’occhiata al nostro post sul blog Busting 8 Company Culture Myths.

11. Usa spunti direzionali nella tua infografica statistica per guidare gli occhi dei lettori verso i dati più importanti

Un design infografico intelligente significa pensare a come il vostro pubblico leggerà la vostra infografica. 

Cose a cui pensare quando progettate la vostra infografica:

  • Qual è la cosa più grande che volete che si portino via dalla lettura della vostra infografica?
  • Quali informazioni non volete assolutamente che si perdano?
  • In che ordine volete che leggano le informazioni?

In tutti questi casi, le indicazioni direzionali possono guidare i lettori verso le informazioni desiderate.

Gli spunti direzionali sono indicatori visivi di dove un lettore dovrebbe guardare. Pensate a immagini come frecce, linee, punti, numeri e occhi che guardano in una certa direzione.

Per esempio, questo modello infografico statistico usa linee per guidare i lettori da una sezione all’altra. Il layout a zig-zag aiuta anche a mantenere i lettori impegnati, dal momento che è una pausa dal tipico layout da destra a sinistra:

statistical infographic template

 

Gli spunti direzionali non devono essere sempre così ovvi come frecce o linee di collegamento. A volte l’aggiunta di intestazioni in grassetto è sufficiente per guidare gli occhi del lettore lungo la pagina.

Nell’infografica statistica che abbiamo creato per il nostro post sul blog Marketing Strategies, abbiamo usato colori audaci nei banner dell’intestazione per aiutare a spezzare le sezioni, e per invogliare il nostro pubblico a continuare a leggere.

Marketing Strategy Statistics Infographic template

12. Usare un colore in grassetto su uno sfondo neutro per far risaltare numeri, icone e testo chiave

Quando si trova su uno sfondo neutro o in scala di grigi, i colori evidenziano davvero. Se volete che un numero specifico o un testo risaltino, rendete quelle parti chiave di un colore audace e brillante. In questo modo, anche se qualcuno sta solo sfogliando la vostra infografica, non si perderà quelle parti.

Date un’occhiata a come questo modello infografico usa il colore per far risaltare alcuni elementi chiave:

statistical infographic template

 

13. Usare i colori in evidenza e le icone piatte corrispondenti per un design moderno e minimalista

Volete mettere le vostre statistiche in avanti, senza troppe distrazioni? Allora potreste optare per un design più minimalista.

Usate un colore di sfondo neutro e fate dei font e alcune icone piatte la spina dorsale del vostro design. Per esempio, questa infografica usa un colore d’accento azzurro per enfatizzare le statistiche:

statistical infographic templates

 

14. Sovrapponi i grafici su un’immagine di sfondo che rifletta il tema dei dati che stai rappresentando

Un semplice trucco per rendere i grafici più accattivanti è quello di metterli sopra un’immagine di sfondo.

Assicuratevi che l’immagine di sfondo abbia colori tenui, in modo che i numeri e i punti del grafico risaltino. Potete farlo selezionando l’immagine di sfondo e regolando l’opacità dell’immagine per renderla più trasparente.

Adjust image opacity on your statistical infographic venngage

Il risultato è un grafico con un’immagine di sfondo che riflette il tema dei dati, ma non toglie nulla ai dati.

statistical infographic templates

 

15. Scegli una statistica scioccante o che cambia il gioco per un’infografica sui social media

Quando si creano infografiche specificamente per i social media, la chiave è di non esagerare con il design. Dal momento che le persone probabilmente guarderanno la vostra infografica su mobile, è necessario ottimizzare la vostra immagine per la visualizzazione mobile.

Alcune cose chiave da tenere a mente quando si progetta un’infografica per i social media:

  • Mantenete la vostra infografica breve e concentrata su una statistica chiave.
  • Usate un testo breve in grassetto, con caratteri facili da leggere.
  • Usate un’immagine focale per fermare i lettori e attirarli.

Per esempio, questo modello di infografica sui social media usa un’icona a forma di occhio per attirare l’attenzione delle persone. Poi, l’infografica li attira con una statistica rilevante per il pubblico (in questo caso, i marketer):

statistical infographic templates

 

Avete troppe statistiche interessanti per sceglierne solo una? Se volete condividere più statistiche nella vostra infografica, assicuratevi di differenziare ogni statistica con un design diverso. Separare le statistiche in questo modo aiuta ogni statistica ad avere un impatto senza che la vostra infografica diventi confusa.

Obesity childhood statistical infographic template

16. Numera la tua lista di statistiche per rendere più facile ai lettori la scansione della tua infografica

Gli articoli con numeri nei titoli sono popolari. Allo stesso modo, potete numerare i punti della vostra infografica per incoraggiare la gente a leggerla.

C’è qualcosa in una lista numerata che fa sentire bene e organizzati!

Secondo il nostro studio sui titoli dei blog, 3, 4, 5, 7 e 10 sono effettivamente i numeri migliori da usare nel titolo di un articolo di blog o di un’infografica. Questo modello di infografica statistica usa il numero 7:

statistical infographic templates

 

17. Provate a usare un testo chiaro e immagini su uno sfondo scuro per un design dal forte contrasto

Siamo tutti abituati a design con sfondi bianchi e accenti freddi e metallici. Se volete che il vostro design si distingua, provate a rendere il vostro design infografico inaspettato.

Un modo per farlo è quello di utilizzare uno sfondo scuro, con colori di accento chiari. Assicuratevi solo che il vostro testo sia facile da leggere!

Per esempio, questo modello infografico statistico utilizza una combinazione di colori audace di testo bianco e grafici su uno sfondo nero, con icone grigie simili a ombre. 

walking your dog statistical infographic

 

18. Usare infografiche statistiche come materiale di marketing

Le infografiche sono grafici altamente visivi e condivisibili che sono perfetti da usare come materiale di marketing per il tuo business. Aggiungere un valore aggiunto per i vostri clienti è un ottimo modo per aiutare a costruire la vostra reputazione e distinguervi tra i vostri concorrenti.

Poiché le infografiche statistiche sono usate per visualizzare idee o dati complessi, un’infografica immobiliare può essere usata per aiutare a spiegare il mercato attuale, il progresso immobiliare o caratteristiche specifiche della proprietà.

In questo esempio di infografica immobiliare una varietà di icone, dati e stili di design sono usati per aiutare a spiegare chiaramente e facilmente un elemento complicato delle proprietà in affitto.

Real estate statistical infographic template

 

Usare un’infografica statistica è anche un ottimo modo per promuovere il vostro sito web. I post dei blog o gli articoli possono essere facilmente trasformati in infografiche che possono poi essere condivise sui social media. È qualcosa che noi di Venngage facciamo così spesso che abbiamo anche scritto un intero post sul repurposing dei contenuti!

Per questo sito web di vita sana, hanno creato un’infografica sul cibo per aiutare a condividere le loro scoperte sui paesi sani in tutto il mondo:

Healthy eating around the world infographic statistical template

 

Ricorda:

Quando ci si accinge a creare un’infografica statistica, la cosa più importante su cui concentrarsi è rendere i dati facili da capire. In caso di dubbio, chiedete a qualcuno di guardare la vostra infografica e vedere se capisce le informazioni.

9 modelli di infografiche per aiutarti a presentare i dati in modo visivo

10 modelli di diagramma di flusso, suggerimenti per il design ed esempi

20 Esempi di modelli di timeline e consigli di design

6 modelli infografici di confronto

9 Esempi di modelli infografici di processo coinvolgenti