8+ Modelli per aiutare i team di marketing a lavorare in remoto

By Aditya Sheth, Dec 01, 2021

Remote Marketing Team

Come posso organizzare il mio team di marketing per lavorare in remoto? Come faccio a gestire un team di marketing a distanza? Come mi assicuro che la collaborazione del team non soffra a causa del lavoro a distanza?

Con l’incertezza dovuta al clima attuale e la paura che il lavoro a distanza possa compromettere la capacità di creare dei team di marketing, avete delle domande.

Far lavorare tutto il tuo team in remoto e gestire un team di marketing a distanza è un passo enorme, che ha bisogno di una pianificazione ed esecuzione adeguata, soprattutto nei periodi di crisi.

Questa guida ha lo scopo di aiutare i leader del marketing, i marketer e i proprietari di aziende a rendere indolore la transizione dei loro team di marketing al lavoro remoto e a mantenere il tuo team di marketing produttivo mentre lavori in remoto.

[Clicca per saltare avanti]

  1. Porta le tue intere operazioni di marketing a distanza
  2. I team di marketing a distanza hanno bisogno di rimanere connessi
  3. Mantenere aperta la comunicazione
  4. Rendere produttivo il tuo team di marketing remoto
  5. Ospitare o partecipare a eventi virtuali

La vera sorpresa? Tutti i modelli di questa guida sono gratuiti e modificabili. Anche l’iscrizione a Venngage è completamente gratuita. Cominciamo, va bene?

GUARDA: Suggerimenti di comunicazione per team remoti

1. Porta le tue intere operazioni di marketing a distanza

Se sei un leader del marketing che si sta scervellando su come portare le tue intere operazioni di marketing in remoto, gestire un team remoto può essere più facile con i seguenti modelli:

  1. Piani di strategia di marketing e crescita
  2. Piani di progetto
  3. Guide alle politiche WFH

In questi tempi, tutti i leader del marketing devono fare una cosa davvero bene: comunicare regolarmente con il proprio team di marketing. Questo è quanto.

Per migliorare la comunicazione del team, ecco alcuni modelli che vi consiglio di usare:

1. I team di marketing a distanza hanno bisogno di piani di marketing flessibili

È importante, in qualità di leader senior del marketing, mantenere l’intero team di marketing sulla strada giusta quando si tratta di creare contenuti, ottimizzare la spesa pubblicitaria e raggiungere i tuoi obiettivi di marketing nel mentre.

E in tempi di crisi le cose possono cambiare, velocemente.

Avere i vostri piani di marketing, le diapositive, gli obiettivi, la strategia di crescita e altri documenti importanti in un unico posto e immediatamente modificabili è la cosa migliore che potete fare per mantenere il vostro team di marketing remoto sulla stessa pagina e rendere la collaborazione online senza problemi.

Remote Marketing Team

Prendiamo ad esempio il piano di marketing strategico sopra. Potete avere un approccio agile al reporting sui social media per la vostra azienda o cliente, avendo un documento flessibile che può essere modificato all’istante.

Inoltre, non dimenticate di incorporare lo stile della vostra guida del marchio nel vostro design per garantire la coerenza quando comunicate con i vostri clienti attraverso vari canali di marketing.

Remote Marketing Team

Puoi usare il MyBrandKit di Venngage (una caratteristica del PIANO Business) per mantenere un branding coerente in tutti i tuoi materiali di marketing. Basta caricare i colori del tuo marchio, il logo e i caratteri e sei pronto a partire.

Gli obiettivi e le strategie di marketing della vostra azienda possono essere aggiustati come ritenete necessario con un modello di strategia di crescita come quello qui sotto:

Remote Marketing Team

Avere una versione flessibile della vostra strategia di marketing può rendere facile cambiare le cose al volo nei momenti in cui potreste aver bisogno di rivedere i vostri obiettivi e impostare nuovi KPI per i prossimi mesi.

2. Gestire i progetti in remoto con un piano di progetto

Come si fa a realizzare grandi progetti con successo come team di marketing remoto? Si comincia con un piano di progetto, naturalmente.

Come dirigente di marketing o proprietario di una piccola impresa, consegnare i progetti in tempo e mantenere la tua squadra in sincronia è ciò che potrebbe creare o distruggere, a lungo termine, il successo della tua azienda.

Ecco un esempio di un semplice modello di piano di progetto che puoi personalizzare e usare subito:

Remote Marketing Team

Come ho menzionato l’importanza di avere una strategia di marketing e di crescita flessibile, questi modelli possono anche essere rapidamente modificati al volo per riflettere qualsiasi nuovo aggiornamento delle scadenze o dei risultati.

Stai lavorando a un progetto complicato con molte parti in movimento? Ecco un modello di strategia aziendale che può aiutarvi ad allineare tutto il vostro team insieme e a far luce sul come andare avanti:

Remote Marketing Team

Anche se carta e penna o un documento word online funzionano bene, presentare visivamente i piani di progetto o di marketing rende la comunicazione più facile con il tuo team e rende il tuo messaggio molto più memorabile.

  1. Fare una guida sulla politica del lavoro a distanza

Se sei un’azienda che è già parzialmente o completamente remota, avrai bisogno di un processo in atto per rendere il lavoro da casa efficace e senza problemi. La soluzione?

Una politica formale WFH per impostare e gestire le aspettative sulla politica di lavoro a distanza della tua azienda e rendere la transizione al lavoro a distanza ancora più agevole.

Senza una politica ufficiale sul lavoro a distanza, è difficile stabilire delle aspettative chiare, contenere gli errori di comunicazione o gestire un team a distanza in modo efficace.

Puoi anche collaborare con il tuo team per creare una politica WFH che includa gli orari di lavoro, le aspettative, le migliori pratiche, ecc. per assicurarti che tutta la tua organizzazione la rispetti.

Ecco un’infografica sulla politica del lavoro a distanza che Venngage usa per comunicare le migliori pratiche di lavoro a distanza e qualsiasi cambiamento ai nostri protocolli di lavoro a distanza con tutto il team:

Remote Marketing Team

2. I team di marketing a distanza hanno bisogno di rimanere connessi

I team di marketing si affidano alla collaborazione creativa e alla connettività costante per eliminare gli ostacoli, generare nuove idee di marketing ed eseguire campagne di marketing al volo.

Quindi rimanere connessi come team remoto ed essere in grado di collaborare online è un must assoluto per assicurarsi che i marketer continuino a creare e produrre marketing vincenti.

Ecco alcuni modi per essere efficaci, efficienti e migliorare la collaborazione in un team di marketing remoto:

1. Usa le liste di controllo del marketing per aiutare il tuo marketing a distanza

Le liste di controllo sono potenti perché impediscono alle persone di fare errori e aumentano la produttività definendo i compiti in modo chiaro e delineando specificamente ciò che deve essere fatto.

Ecco un esempio di una lista di controllo di marketing che il tuo team SEO può usare per ottimizzare le immagini del tuo sito web per i motori di ricerca:

Remote Marketing Team

Tenete a mente che questi modelli sono completamente personalizzabili, quindi sentitevi liberi di modificare il modello sopra per creare liste di controllo di cui la vostra azienda potrebbe avere bisogno in modo specifico.

Ci sono anche un sacco di modelli di liste di controllo su Venngage per casi specifici che variana tra monitoraggio delle campagne di marketing, l’aumento della produttività e la gestione di eventi complessi.

2. Usa gli strumenti di collaborazione online a tuo vantaggio

In Venngage, usiamo i seguenti strumenti di collaborazione online per rimanere connessi e fare le cose come un team remoto:

Tutti questi strumenti di lavoro a distanza funzionano bene insieme per migliorare la collaborazione del team, soprattutto se il vostro team di marketing è sparso in tutto il mondo.

Collaboriamo insieme alle diapositive delle riunioni del nostro team di marketing, partecipiamo alle chiamate su Google Meet, usiamo Slack per comunicare e discutere degli ostacoli e usiamo Trello per monitorare i progressi dei nostri compiti.

Creiamo e modifichiamo insieme le diapositive delle nostre riunioni utilizzando la nostra funzione di collaborazione in tempo reale (funzione del piano Business) che ci permette di condividere disegni e documenti che sono modificabili da tutto il team eliminando qualsiasi attrito nel processo.

Real-time Collaboration

3. Mantenere aperta la comunicazione

Come leader del marketing, dirigente o proprietario di un’azienda hai bisogno di tenere informati sia i tuoi dipendenti che i clienti, sia che si tratti di fornire ai tuoi clienti aggiornamenti rilevanti per loro o di rispondere al tuo team interno in tempi di crisi.

1. Usare le newsletter via e-mail per gli aggiornamenti dell’azienda

Ci sono un sacco di email newsletter su Venngage, ma durante i periodi di crisi hai bisogno di esempi di email newsletter che siano informative piuttosto che promozionali.

Ecco un esempio di come si può utilizzare una newsletter interna via e-mail per comunicare importanti aggiornamenti a livello aziendale con i vostri dipendenti:

Remote Marketing Team

Il contenuto di questa email newsletter è stato indirizzato al team di Basecamp dal loro CEO Jason Fried (potete leggere la versione originale della sua email qui).

Inoltre, tieni i tuoi clienti al corrente con qualsiasi aggiornamento di stato, ma solo se sono rilevanti e contestuali. A nessuno piace ricevere email che non sono rilevanti per loro:

Remote Marketing Team

2. Rispondere alle crisi con le liste di controllo aziendali

Se sei un leader di pensiero nel tuo settore e vuoi agire in buona fede diffondendo informazioni utili, hai bisogno di un piano di comunicazione di crisi.

Non è rilevante per il marketing, ma rimanendo in tema di guide alla politica del lavoro a distanza, raccomando vivamente di avere una lista di controllo di risposta alle crisi per aiutare la vostra azienda e altre nel vostro settore ad affrontare cambiamenti improvvisi o situazioni complesse che sbucano fuori dal nulla.

Non si sa mai quale situazione si presenterà, quindi essere attrezzati in anticipo su come rispondere in tempi di crisi può prevenire il crollo del morale dell’azienda e aiutare a mantenere le cose in movimento.

La stessa infografica sulla politica del lavoro a distanza che ho condiviso sopra, può anche fungere come lista di controllo sulle crisi aziendali con cose da tenere a mente:

Remote Marketing Team

4. Rendere produttivo il tuo team di marketing a distanza

Se sei un marketer con poca o nessuna esperienza di lavoro da casa o in remoto, questa sezione della guida è per te.

Il lavoro a distanza non è così divertente come si vocifera su internet. Devi comunque portare a termine il lavoro, ma tenendo presente che non puoi farti distrarre dalle novità su Netflix.

Tonnellate di lavoratori a distanza, me compreso, a volte soffrono di mancanza di produttività, cattiva comunicazione, procrastinazione, solitudine, burn out, e altro.

Questo è peggio per i marketer che non hanno esperienza di lavoro a distanza, essendo spinti a farlo senza la conoscenza delle migliori pratiche di lavoro a distanza o la mancanza di accesso agli strumenti di collaborazione online.

Per non sentirti sopraffatto, ecco un’infografica che riassume alcuni comuni consigli per il lavoro da casa e le migliori pratiche:

Remote Marketing Team

Spero che questi consigli di produttività ti aiutino ad ambientarti nel tuo nuovo stile di vita a distanza. Hai i tuoi consigli di produttività che vuoi condividere con il tuo team di marketing? Basta cliccare e modificare il modello qui sopra.

Ecco alcuni altri modi (e modelli che puoi usare) per rendere produttivo il lavoro a distanza:

1. Segui i tuoi progressi con le liste di controllo del marketing

Ho già condiviso in precedenza alcuni esempi di liste di controllo di marketing che possono aiutarti a coordinare le campagne di marketing come una squadra, ma che ne dici di liste di controllo che ti aiutano semplicemente a rimanere in cima ai tuoi compiti di marketing?

Ecco un altro esempio di una lista di controllo SEO che il tuo team di marketing può utilizzare per controllare regolarmente le prestazioni SEO del tuo blog:

Remote Marketing Team

2. Utilizzare un modello di programma di lavoro settimanale per impostare le ore di lavoro

Nella maggior parte delle situazioni, sarai tu a stabilire i tuoi orari come lavoratore a distanza. In Venngage, tutti (compreso il team di marketing) hanno orari flessibili, ma questo porta con se un avvertimento.

Spesso può risultare in un superlavoro a causa della mancanza di un programma chiaro o di un orario di lavoro. Quindi, quando si lavora in remoto assicurarsi di creare un programma chiaro dell’ora in cui si inizierà a lavorare e dell’ora in cui si finirà.

Ecco un esempio di un modello di programma di lavoro settimanale che puoi modificare come meglio credi:

Remote Marketing Team

Gli orari ti costringeranno a dare priorità al tuo lavoro, a sedare il potenziale burnout e a preservare la tua salute mentale nel processo.

Se preferisci essere più granulare nel tracciare i tuoi risultati e tutti gli ostacoli che incontri, forse usare un modello di lista di controllo delle attività potrebbe essere più adatto alle tue esigenze.

3. Organizzare una riunione produttiva in remoto

Per i leader del marketing, gestire le riunioni è fondamentale per mantenere il tuo team di marketing in sincronia su base settimanale. Ma come si fa a rendere le riunioni a distanza coinvolgenti e produttive?

A Venngage, ecco come strutturiamo le riunioni di marketing del nostro team remoto:

  • Ordine del giorno della riunione.
  • Metriche di marketing dell’ultima settimana.
  • Aggiornamenti, rapporti sullo stato e demo dal vivo dei singoli marketer.
  • Qualsiasi vittoria di marketing o annunci importanti che concludono la riunione.

Mantenendo l’ordine del giorno focalizzato, riduciamo il tempo trascorso nelle riunioni e assicuriamo che tutti abbiano una riunione produttiva. In alternativa, se si preferisce che le persone abbiano qualche minuto per aggiornarsi, si può anche eseguire un’attività di team building virtuale nel frattempo.

Per esempio, ecco un modello di riunione simile a quello che usiamo nelle nostre riunioni di squadra a distanza:

Remote Marketing Team

Le riunioni a distanza non devono essere complicate da realizzare. È un’opportunità per celebrare le vittorie del marketing, eliminare qualsiasi ostacolo che il tuo team potrebbe avere e mantenere tutti sulla stessa pagina.

Usiamo Google Meets e Venngage per tutte le nostre riunioni. E con le funzioni di collaborazione di cui ho parlato prima, modificare le diapositive delle nostre riunioni come una squadra è senza sforzo e abbastanza intuitivo.

Visualizzando le metriche importanti, i KPI di marketing, siamo in grado di mantenere l’attenzione di tutti su ciò che sta accadendo nella riunione e di arrivare collettivamente al cosa fare dopo.

Consiglio professionale: Per assicurarti che il tuo team sia attento, aggiorna la tua politica di lavoro remoto per comunicare che il tuo team deve abilitare il video in tutte le riunioni online. In questo modo tutti sono in grado di avere un po’ di faccia a faccia mentre prestano attenzione durante la riunione stessa.

5. Ospitare o partecipare a eventi virtuali

Se sei un’azienda B2B e una parte importante della tua strategia di marketing quest’anno si è basata sulla partecipazione a conferenze o meetup e sull’ospitare programmi di formazione in persona, sai già cosa sta succedendo.

La partecipazione agli eventi di persona è in rapido declino, gli eventi vengono cancellati, le persone praticano il distanziamento sociale attivo e fanno la loro parte per appiattire la curva.

Ci sono un sacco di piattaforme per eventi che ti aiutano a ospitare eventi virtuali, così come una pletora di strumenti per webinar che ti aiutano a ospitare webinar online abbastanza facilmente.

Il nostro webinar online “Infografiche 101” è sempre in primo piano sul blog di Venngage:

Remote Marketing Team

Ti spiegherò invece come promuovere il tuo evento online o webinar usando Venngage sui social media e altri canali online.

Con Venngage puoi creare rapidamente tutto, dai manifesti online, ai banner per eventi e altri design di marca per promuovere il tuo evento online e sui social media.

1. Usare i manifesti virtuali per condividere le informazioni dell’evento

Hai già fatto manifesti stampati per il tuo evento prima che venisse cancellato? Bene, puoi ancora fare versioni virtuali del tuo poster per l’evento. Prendete per esempio questo modello di poster per eventi online:

Remote Marketing Team

2. Promuovere il tuo evento virtuale sui social media

Promuovere il tuo evento con modelli di social media pre-progettati che funzionano bene con ogni piattaforma è davvero il metodo principale per costruire il passaparola intorno al tuo evento sui social network.

Prendete ad esempio questo modello di banner per webinar specificamente progettato per aggiungere un po’ di pepe in più alla pagina facebook del vostro webinar:

Remote Marketing Team

3. Usare slide deck personalizzabili per la tua presentazione

Se sei tu a fare la presentazione nel tuo evento o webinar online, creare una presentazione accattivante per stupire il tuo pubblico è praticamente troppo facile con i modelli di presentazione virtuale per webinar come quello qui sotto:

Remote Marketing Team

E con BrandKit (una caratteristica del piano Business) rendere tutti i tuoi design coerenti tra loro è facile come contare fino a 3.

Partecipare agli eventi online è facile. Ma anche creare il tuo evento online, sessione di formazione o webinar non è complicato. Hai solo bisogno degli strumenti giusti per ospitare e promuovere il tuo evento.

Conclusione

Spero che questa guida ti abbia dato la panoramica di alto livello di cui avevi bisogno per rendere più facile portare il tuo team di marketing in remoto, gestire un team remoto in modo efficace e migliorare la produttività dei dipendenti nel processo.

Hai qualche consiglio su come lavori a distanza? Processi che usi come leader del marketing per rendere il lavoro a distanza liscio come l’olio? Idee su come essere più produttivi come marketer a distanza? Mi piacerebbe sentire i tuoi pensieri nei commenti qui sotto.

Domande frequenti

1. Come fai a mantenere il tuo team virtuale connesso?

I migliori team virtuali usano i migliori strumenti remoti che rendono la collaborazione online liscia liscia, indipendentemente da quanto sia distribuito il team. Strumenti come:

  • Slack
  • Trello
  • Zoom
  • Zapier, ecc.

Questi strumenti possono permettere alle aziende di creare, progettare e spedire da qualsiasi parte del mondo e attraverso diversi fusi orari.

2. I marketer possono lavorare da casa?

Se sei un marketer digitale, sì. Con il passaggio al marketing digitale e l’emergere di potenti strumenti di marketing che aiutano con tutto, dalla gestione dei social media, all’ottimizzazione dei motori di ricerca, così come i rapporti analitici e il monitoraggio, la maggior parte dei marketer ora hanno il lusso di lavorare da casa o meglio, da qualsiasi parte del mondo.

Per il marketing degli eventi, il marketing B2B e altre forme di marketing offline, lavorare da casa non è qualcosa che puoi fare per tutto il tempo, dato che richiederà la tua presenza fisica di tanto in tanto.

3. Come si gestisce efficacemente un team remoto?

Gestire efficacemente un team remoto si riduce ad alcuni consigli:

  1. Fissare ordini del giorno chiari
  2. Investire nei giusti strumenti di collaborazione online
  3. Fidati del tuo team per venirne a capo
  4. Essere presenti per rimuovere gli ostacoli
  5. Comunicare ininterrotta per evitare la perdita di contesto/nuance.

Con questi consigli in mente, i vostri dipendenti possono produrre il loro miglior lavoro e farlo in modo produttivo senza il bisogno di essere microgestito o bloccarsi a causa di una mancanza di feedback.

4. Lavorare da casa è più produttivo?

Il più delle volte, lavorare da casa ha mostrato un aumento della produttività e del rendimento complessivo. Con la rimozione delle distrazioni che sorgono quotidianamente negli uffici, lavorare da casa permette di essere più concentrati sul proprio lavoro e di entrare più facilmente nel ritmo.

Detto questo, lavorare da casa può avere le sue sfide: mancanza di motivazione, procrastinazione, mancanza di programmi chiari e anche distrazioni. Se riesci a gestire queste distrazioni in modo appropriato, lavorare da casa potrebbe semplicemente rendere il tuo io più produttivo.


Risorsa correlata:

Infographics_Masterclass

Unisciti al CEO di Venngage, Eugene Woo, per imparare come puoi progettare infografiche d’impatto in 5 passi